Sabato 29 Ottobre 2011

L'AlbinoLeffe va ko a Vicenza
Il ds Valoti: «Non escludo nulla»

VICENZA-ALBINOLEFFE 2-1
RETI
: 14' pt Laner, 6' st Paolucci, 19' st Abbruscato.
VICENZA (4-4-2)
: Frison 7; Martinelli 6, Zanchi 3, Bastrini 6, Giani 6; Gavazzi 6, Rossi 6 (15' st Soligo 6,5), Botta 6, Alemao 5,5 (9' st Rigoni 6); Abbruscato 6,5, Paolucci 6,5. In panchina: Acerbis, Minieri, Paro, Misuraca, Tulli. All. Cagni.
ALBINOLEFFE (4-3-2-1): Offredi 5,5; Luoni 5,5, Lebran 5, Bergamelli 5, Piccinni 6; Laner 6 (40' st Taugourdeau sv), Previtali 6, Girasole 6; Pacilli 6 (31' st Torri sv), Cristiano 6 (22' st Cisse sv); Germinale 5,5. In panchina: Chimini, Regonesi, Salvi, Martinez. All. Fortunato.
Arbitro: Palazzino di Ciampino 6,5.
Note: spettatori 5 mila circa. Espulso Zanchi al 38' pt per fallo su Girasole. Ammoniti Girasole, Giavazzi e Rossi. Corner 7-5 per il Vicenza. Recupero 2'+4'.

Bruciante e preoccupante sconfitta, la quarta consecutiva, per l'AlbinoLeffe che è caduto per 2-1 a Vicenza pur avendo segnato per primo (al 14' pt con Laner) e avendo giocato in superiorità numerica dal 38' pt per l'espulsione di Zanchi, incappato in un raptus di follia. Sorpasso firmato Paolucci-Abbruscato nella ripresa.

È davvero difficile capire come i seriani, rientrati nello spogliatoio dopo il primo tempo con un gol e un giocatore in più, abbiano potuto perdere nella ripresa. O forse si può capire dicendo che la difesa bluceleste ha palesato ancora le sue enormi lacune consentendo a Paolucci di calciare libero in area il gol dell'1-1 al 6' st e ad Abbruscato di fare il bello e cattivo tempo nel cuore dell'area per il definitivo 2-1 al 19' st.

E dire che il Vicenza, diretto concorrente nella corsa alla salvezza, nel primo tempo era stato assolutamente inconsistente. C'è da ricordare che la squadra di mister Fortunato si era presentata all'appuntamento orfana di sei titolari e che Laner ha fallito sull'1-1 una clamorosa palla-gol, ma quando si perdono partite così c'è da riflettere ed essere molto preoccupanti.

Intanto, la classifica è diventata ancor meno rosea: ora l'AlbinoLeffe, staccato da Nocerina, Modena e Gubbio e agganciato da Vicenza, è in terzultima posizione e la sua difesa continua a essere la più perforata del campionato con 27 reti al passivo.

Negli spogliatoi tante facce scure, anche se l'allenatore Fortunato ha commentato di aver visto un buon AlbinoLeffe, nonostante il ko. Non ha parlato nessun giocatore, mentre il ds Valoti sull'immediato futuro ha lanciato lì un «Non escludo nulla».

CRONACA
AlbinoLeffe in campo a Vicenza per la 12ª giornata del campionato di serie B. I seriani, reduci da tre sconfitte consecutive, sono in schieramento d'emergenza assoluta (out sei titolari: Tomasig, Cocco, D'Aiello, Daffara, Foglio ed Hetemaj) e Mister Fortunato presenta un 4-3-2-1 con Germinale unica punta.

PRIMO TEMPO
14' GOOOOL
: corner da destra di Pacilli, Piccinni allunga il pallone di testa e Laner entra in spaccata scaraventando in rete.
17': ammonito Girasole.
37': ammonito Gavazzi.
38': bruttissimo fallo a centrocampo dell'ex atalantino Zanchi su Girasole e sacrosanta espulsione diretta del capitano del Vicenza.
45': 2' di recupero.
46': ammonito Rossi.
47': fine primo tempo, Vicenza-AlbinoLeffe 0-1.

SECONDO TEMPO
1'
: nessun cambio in avvio di ripresa.
6' GOL
: solito errore difensivo, chissa come mai (in realtà c'è un errore di Bergamelli) Paolucci è libero a destra in area e può trafiggere Offredi con un rasoterra che passa tra le gambe del portiere.
9'
: entra Rigoni per Alemao.
12': conclusione a colpo sicuro di Laner, smarcato da Cristiano, ma Frison sfodera una paratissima.
15': entra Soligo per Rossi.
19' GOL: traversone da destra di Soligo, Abbruscato s'impossessa della palla in area, si gira e conclude, la sfera passa sotto le gambe di Lebran e s'infila in rete superando Offredi.
22': entra Cisse per l'infortunato Cristiano.
31': entra Torri per Pacilli.
40': entra Taugourdeau per Laner.
45': 4' di recupero.
49': fine, Vicenza-AlbinoLeffe 2-1

m.sanfilippo

© riproduzione riservata