Martedì 20 Dicembre 2011

Interrogato Alessandro Zamperini
Ammessa combine in Cesena-Gubbio

Avrebbe ammesso la sua partecipazione al tentativo di combine della partita di Coppa Italia Cesena-Gubbio del 30 novembre scorso il calciatore Alessandro Zamperini, arrestato lunedì 19 dicembre con 16 altre persone - tra cui Cristiano Doni e Filippo Carobbio - nell'ambito dell'inchiesta della procura di Cremona sulle partite truccate.

A quanto si è saputo, Zamperini avrebbe detto di essere stato contattato nei mesi scorsi dal macedone Hristyia Ilievski, anch'egli destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare. L'avvicinamento sarebbe avvenuto ancor prima che scattasse la prima ondata di arresti nell'inchiesta cremonese nel giugno scorso e, nei mesi seguenti, sarebbero state frequenti le pressioni del macedone sul calciatore affinchè si desse da fare per combinare le partite.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata