Domenica 29 Gennaio 2012

La Tritium cade a Ferrara
A Ferrara domina «Arma letale 2»

Una buona Tritium cade a Ferrara sotto i colpi di Arma letale 2. Il bomber marocchino della Spal, capocannoniere del campionato con 13 gol, e l'ala destra Melara regalano alla squadra dell'ex Vecchi una vittoria in rimonta dopo che la Tritium era passata in vantaggio con Casiraghi (classe '93). Alla formazione di Boldini è mancata la finalizzazione, mentre la manovra è stata fluida e spesso ha creato problemi alla Spal.

La differenza l'ha fatta Rachid Arma. Tritium in vantaggio al 28': Di Ceglie allarga per E. Bortolotto, cross sul secondo palo dove arriva Casiraghi che al volo batte Capecchi. La Spal pareggia al 40': Cosner sfonda a destra, cross all'indietro per il destro al volo di Arma che fulmina Pansera. La Tritium gioca meglio nella ripresa ma non finalizza il bel gioco espresso e viene punita ancora da Melara e Arma al 23': cross del numero 7 e colpo di testa del bomber che sovrasta Teso e batte un incerto Pansera.

Colpo della Tritium: Simone Magnaghi in prestito dall'Atalanta La Tritium ha preso Simone Magnaghi dall'Atalanta. L'attaccante della Primavera nerazzurra arriva in prestito e firmerà lunedì il contratto con il club abduano.
Stefano Spinelli

LE FORMAZIONI
SPAL - TRITIUM 2-1

Reti: 28' pt Casiraghi, 40' pt e 23' st Arma.
SPAL (4-1-4-1): Capecchi 7; Cosner 6,5, Beduschi 6,5, Zamboni sv (18' pt Ghiringhelli 6), G. Rossi 6; Bedin 6; Melara 7,5 (42' st Canzian sv), Fortunato 6, P. Rossi 6,5, Laurenti 5,5 (21' st Marconi sv); Arma 8. In panchina: Costantino, A. Vecchi, Piras, Taraschi. All. Brescia (Vecchi squalificato).
TRITIUM (4-4-2): Pansera 6; Teso 5,5, Suagher 6, Dionisi 6, Riva 5; Casiraghi 7, Di Ceglie 6,5, Daldosso 7, E. Bortolotto 6,5; Sinato 5, R. Bortolotto 5 (29' st Spampatti sv). In panchina: Nodari, Cremaschi, Fondrini, Corti, Monacizzo, Chimenti. All. Boldini
ARBITRO: D'Angelo di Ascoli Piceno 6 (Bisbano, Pignone).
NOTE: Spettatori 1500 circa. Ammoniti Daldosso, Bedin, Melara, P. Rossi, Marconi. Angoli 4-3. Recupero 1'+3' .

fa.tinaglia

© riproduzione riservata