Lunedì 30 Gennaio 2012

Foppa, due settimane di fuoco
tra Champions e campionato

Pronti per un febbraio ad alta intensità. La Norda Foppapedretti e i suoi tifosi stanno per tuffarsi in un mese di fuoco in cui non ci sarà spazio per fermarsi un solo istante: il campionato e la Champions League entrano nella fase decisiva e il ritmo dei match diventa terribile.

Si comincia giovedì al PalaFacchetti di Treviglio, dove le rossoblù riceveranno la Scavolini Pesaro nel derby tricolore degli Ottavi di Finale di Champions League. La gara di andata andrà in scena alle 20.30, diretta dagli arbitri Philippe Marenc (FRA) e Gordan Vilimanovic (SRB), e sarà trasmessa in diretta da Sportitalia2.

Uno scontro emozionante che promette scintille, una sfida dal sapore intenso, primo passo per approdare ai Quarti di Finale europei a cui nessuna delle due formazioni vorrà rinunciare. Il match di ritorno è in programma giovedì 9 febbraio nelle Marche, dove, ad eventuale parità di risultato (una vittoria per ciascuno e lo stesso quoziente set per entrambe) potrebbe andare in scena anche il set di spareggio.

Per la Norda Foppapedretti sarà perciò importante sfruttare al meglio il fattore campo e il calore del pubblico bergamasco, capace di fare la differenza nelle sfide più accese. Le rossoblù, dopo la domenica dedicata al recupero seguito all'intensa attività atletica degli ultimi giorni, lavoreranno lunedì in palestra protagoniste di una doppia seduta: in mattinata nella sala pesi del centro Victoria Palestre di Ponte San Pietro, in serata al PalaNorda per la prima seduta tecnica settimanale.

Martedì appuntamento pomeridiano, sempre al PalaNorda, mentre mercoledì il gruppo si trasferirà a Treviglio per testare il campo da gioco. Giovedì rifinitura cittadina in mattinata e nel tardo pomeriggio il trasferimento al PalaFacchetti.

Dopo l'appuntamento europeo infrasettimanale, sarà di nuovo tempo di Campionato, in cui la Norda Foppapedretti tornerà protagonista dopo due settimane: ferme prima per il turno di riposo e poi per la sosta che ha dato spazio alla Coppa Italia, le rossoblù si ripresenteranno in campo a Novara per contendere all'Asystel la quarta posizione in classifica.

Poi di nuovo Pesaro, il 9 febbraio per il retour match europeo, e quindi un duplice appuntamento con la MC Carnaghi Villa Cortese: domenica 12 febbraio a Castellanza per la diciassettesima giornata di Campionato e giovedì 16 al PalaIper di Monza per la Finale della Supercoppa Italiana.

Due settimane di fuoco per rivedere in campo la vera Norda Foppapedretti.

a.ceresoli

© riproduzione riservata