Martedì 31 Gennaio 2012

Padoin alla Juve per 5 milioni +1
Rigoni del Vicenza va all'Atalanta

Finale col botto: a un giorno dalla chiusura del mercato la Juventus ha ingaggiato Simone Padoin. E l'Atalanta ha preso Nicola Rigoni del Vicenza. È stata una giornata lunga e frenetica. E ricca di colpi di scena. La Juve, sfumato l'arrivo di Radja Nainggolan del Cagliari, si è buttata con decisione su Padoin, un giocatore molto apprezzato da mister Conte.

L'offerta è stata di quelle importanti: si parla di 5 milioni più i bonus, ma siccome il premio riguarda la qualificazione in Champions della Juve (cosa pressoché scontata), si dovrebbe arrivare a 6 milioni complessivi. E per il ragazzo, che a marzo compirà 28 anni, si tratta dell'occasione della vita.

L'Atalanta ha deciso di accontentare il giocatore (154 presenze e 10 gol dal 2007 in nerazzurro) e di intavolare la trattativa. Ecco perché l'operazione è nata e si è sviluppata velocemente. In poche ore è stato fatto tutto. Padoin a novembre aveva prolungato il contratto fino al 2015. Martedì 31 ci sarà l'ufficializzazione e Padoin raggiungerà la Juventus.

Preso L'Atalanta contemporaneamente alla trattativa con la Juve, si è subito mossa per prendere un centrocampista. In serata è così decollata la trattativa con il Vicenza per ingaggiare Nicola Rigoni, 21 anni, una promessa in crescita.

In 18 partite di campionato quest'anno ha già segnato 4 gol: da Vicenza lo descrivono come un giocatore che ha fisicità, una buona corsa e anche qualità. Un centrocampista completo, che predilige giocare da centrale nel 4-4-2 ma che può giocare anche da interno a tre.

Leggi di più su L'Eco di martedì 31 gennaio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata