Venerdì 24 Febbraio 2012

Coppa Europa di sci alpino
La bergamasca Goggia va ko

Per l'Italia giornata dal sapore agrodolce nella Coppa Europa femminile di sci alpino che celebrava un gigante sulla pista di Andalo. Lisa Agerer ha confermato venerdì 24 febbraio il suo eccellente stato di forma col quarto successo nel giro di pochi giorni nel trofeo continentale ma la squadra azzurra non può gioire perché perde Sofia Goggia, infortunatasi al ginocchio destro nella seconda manche.

La ventenne bergamasca, che era leader sino della classifica generale ma è rimasta fuori dalle trenta nella prima parte della gara, ha cercato di rimontare qualche posizione nella seconda ma la fortuna le ha girato le spalle con una caduta e un dolore lancinante al ginocchio destro. Sofia è stata trasportata prontamente in ospedale per gli accertamenti del caso. Si teme che possano essere interessati i legamenti.

L'ordine d'arrivo della gara vede al secondo posto l'austriaca Bernadette Schild, terza la francese Jennifer Piot. Quarta Giulia Gianesini che ha rimontato parecchie posizioni nella seconda manche, fuori Denise Karbon nella seconda parte dopo la settima posizione del mattino, ma la campionessa di Castelrotto ha fatto vedere buone cose nei tratti più impegnativi del tracciato.

In classifica generale la Agerer sale al comando con 549 punti(seconda Goggia a quota 515), sabato 25 è prevista un'altra gara fra le porte larghe sulla stessa pista.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata