Giovedì 15 Marzo 2012

Comark, batosta a Chieti
ma i play off non si allontanano

Batosta della Comark a Chieti nel recupero di regular season della terza divisione nazionale. Una battuta d'arresto per nulla annunciata visto le buone prestazioni precedenti offerte dal team trevigliese.

Nessuna attenuante per la Comark anche perché è scesa sul parquet del palasport abruzzese al gran completo con il rientrante Marino e con l'ormai ristabilito Vitale. Certo, Chieti si è espresso al meglio, davanti al pubblico amico con i rimpianti ex Raschi e Rossi e Gialloreto sugli scudi. Il primo ha piazzato nel cesto avversario 17 punti; il pivottone oltre a realizzarne 15 si è reso pure protagonista di 13 rimbalzi.

Pensare che fino all'intervallo lungo la squadra di coach Adriano Vertemati aveva retto più che bene il confronto. Infatti nella frazione iniziale il team orobico era staccato di sole 3 lunghezze (17-20) e al riposo era addirittura passato a condurre per 41-36 facendo, quindi, ben sperare nel prosieguo di partita. Ribaltamento del film del match alla ripresa delle ostilità: in quei successivi 10' Chieti ha infilato canestri su canestri da ogni posizione tanto da terminare il tempo con un margine di 17 punti (61-44).

Ma non è finita qui. Anzicchè reagire come aveva fatto in altre occasioni, la Comark ha continuato a subire l'aggressività e l'insaziabilità degli avversari. Un paio di parziali per rendersi inequivicabilmente conto. Al 5' Chieti si è trovata avanti di 21 per concludere il match a 77-51.

Dei trevigliesi da salvare i soli Fabi (miglior cecchino della Comark) e Borra (9 punti e 13 rimbalzi). Troppo poco per fronteggiare alla pari una contendente in serata al top del rendimento. Di positivo c'è che nonostante il pesante ko l'accesso ai playoff è sostanzialmente assicurato, anche se nel prossimo turno, quello in calendario giovedì 22, la Comark dovrà rendere visita alla concorrente Casalpusterlengo.

Arturo Zambaldo

CHIETI - COMARK 77-51

Chieti:
Raiola 7, Feliciangeli 9, Rossi 15, Raschi 17, Diomede 6, Edoardo Di 2 Gialloreto 18, Martelli 3, Porfido, Iannone. All. Sorgentone

Comark: Cazzolato 8, Borra 9, Fabi 12, Vitale 8, Zanella 7, Marino 4, Planezio 3, Marulli, Molinaro, Tomasini. All. Vertemati.

a.ceresoli

© riproduzione riservata