Sabato 26 Maggio 2012

Orobie Vertical, 250 alla gara
in memoria di Fausto Bossetti

Sarà una prova molto impegnativa quella degli atleti impegnati nell'Orobie Vertical, Memorial Fausto Bossetti, che si terrà il 2 giugno. Da Valbondione al rifugio Coca, un vero "nido d'aquila”, pochi chilometri di percorso ma quasi una scalata al cielo: mille metri di dislivello.

La prima edizione dello scorso anno era stata un forte successo, con 210 skyrunners impegnati su un tracciato difficilissimo. Più una scalata che una corsa. Le prove «vertical» non hanno grandi affluenze di iscritti, perché esigenze logistiche e di sicurezza impongono di non superare una certa soglia.

La zona d'arrivo al rifugio, e il rifugio stesso, non offrono grandi spazi: per quest'anno il tetto massimo di iscrizioni è stato fissato a quota 250. Il via alla gara è fissato per sabato 2 giugno 2012 alle ore 9.30, la premiazione si terrà a mezzogiorno al rifugio Coca.

In collaborazione con il Cai di Bergamo, la competizione Orobie Vertical è intitolata Memorial Fausto Bossetti, dirigente molto apprezzato e conosciuto del gruppo Sesaab, grande appassionato di montagna, morto in un incidente sugli sci nel gennaio dello scorso anno. Tra l'altro, Fausto Bossetti aveva l'incarico di ispettore Cai del rifugio Coca.

Nell'ambito della manifestazione Orobie SkyComb, che avrà Garmin come sponsor e come grande protagonista Mario Poletti, ad Orobie Vertical Memorial Fausto Bossetti seguirà il 5 agosto un'altra classica: l'international Orobie Skyraid che si terrà su un percorso di 25 chilometri, con partenza e arrivo in località Donico di Castione della Presolana, poco lontano dal passo.

Contemporaneamente è in programma il «family run», su un percorso di 5 chilometri, aperto a famiglie e bambini e tutti gli appassionati. Alla fine gran festa con «pasta party», cui seguiranno le premiazioni.

Per informazioni: www.orobieskyraid.it

r.clemente

© riproduzione riservata