Giovedì 05 Luglio 2012

Intesa col Lecce per il terzino:
anche per Brivio accordo fatto

Dopo Cigarini, l'Atalanta come previsto ha messo anche le mani su Brivio. Dopo l'assemblea di Lega a Milano, Marino e Zamagna hanno trovato l'accordo con il Lecce per l'acquisto a titolo definitivo del terzino milanese.

Per i salentini c'era l'ex ds nerazzurro Carlo Osti, che ancora non sa se proseguirà il suo lavoro in giallorosso: ancora non ha avuto certezze dalla nuova proprietà. La cosa importante comunque è che si sia arrivati a un punto d'intesa.

C'è discrepanza sulla valutazione: fonti leccesi parlano di 2,7 milioni di euro per l'intero cartellino, ma potrebbe essersi chiuso a meno. Ora l'Atalanta deve definire il contratto con Brivio, ma non ci dovrebbero essere problemi visto che le parti avevano già affrontato il discorso: si parla di un accordo per tre anni con il giocatore che avrà un ritocco verso l'alto rispetto all'ingaggio che prendeva in Puglia.

Non si può escludere che l'incontro e la fumata bianca possa avvenire in giovedì giornata, con l'ufficializzazione data entro la fine della settimana.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 5 luglio

r.clemente

© riproduzione riservata