Lunedì 30 Luglio 2012

Foppa, via agli abbonamenti
10% in meno, una gara in più

Il 10% in meno e una gara in più. Si presenta così la campagna abbonamenti della Foppapedretti Bergamo per la stagione 2012/2013, che prenderà il via con la prima gara di Campionato il prossimo 21 ottobre. Il Volley Bergamo ha infatti previsto il taglio dei prezzi del 10% per le tessere d'abbonamento della nuova stagione che includeranno una gara in più rispetto a quelle del 2011/2012.

Il grido per la nuova stagione sarà:“We Love VolleyBall, We Love VolleyBergamo”. Un autentico marchio di fabbrica accompagnerà la Foppapedretti Bergamo 2012/2013, che sarà “More Than Volley”: da sempre abituata a calcare i grandi palcoscenici, a vivere sotto i riflettori e a trascinarci tutti i suoi supporters, la Società rossoblù vuole dimostrare, una volta di più, che questo gruppo è più che pallavolo.


La Foppapedretti Bergamo vuole dare valori sportivi e non solo per insegnare ai giovani che lo sport è una scuola di vita, un modo per imparare a condividere i momenti di entusiasmo e le difficoltà. Il Volley Bergamo proverà a porsi una nuova sfida, una volta di più: quella di insegnare il valore del sacrificio, della vittoria e della sconfitta, in campo e fuori, in modo da lasciare nei giovani che praticano sport indossando la maglia rossoblù e ai tifosi che riempiono gli spalti un'impron ta che li possa accompagnare sempre.

La Foppapedretti proverà insomma a contagiare gli sportivi, ad aiutare a crescere gli atleti del futuro e a coinvolgere sempre più le famiglie, cercando di infondere in tutti un senso di appartenenza a questa Società.

LA CAMPAGNA ABBONAMENTI Nell'abbonamento non saranno incluse le gare della fase preliminare di Coppa Italia (previste dal 16 settembre), per le quali il Volley Bergamo prevederà un biglietto a prezzo unico, speciale e popolare di soli 5 euro. Il via alle prenotazioni delle nuove Tessere di Abbonamento è previsto per il 27 agosto con una novità: l'appuntamento sarà alla Biglietteria del PalaNorda e non più negli uffici del Volley Bergamo.

IN VENDITA AL PALANORDA Sarà possibile acquistare l'abbonamento per la prossima stagione presso la biglietteria del PalaNorda di piazzale Tiraboschi a Bergamo, da lunedì a venerdì, dalle ore 16.00 alle ore 19.00 a partire da lunedì 27 agosto e fino a venerdì 28 settembre. Ad eccezione di venerdì 7 settembre, giorno in cui la biglietteria resterà chiusa. Per l'acquisto di abbonamenti ridotti è necessario essere muniti di carta d'identità dell'intestatario dell'abbonamento.

PRENOTAZIONI ON LINE Da lunedì 27 agosto e fino a venerdì 28 settembre, sarà aperta anche la prevendita on line. Sul sito del Volley Bergamo, tramite link al sito MIDA, ci sarà la possibilità di prenotare abbonamenti ridotti e interi non numerati tutti i giorni, 24 ore su 24. La vendita di abbonamenti di Tribuna Numerata e Centrale sarà aperta dal lunedì al venerdì, dalle ore 00.00 alle ore 16.00 e dalle ore 19.00 alle ore 24.00, il sabato e la domenica 24 ore su 24. Il pagamento avverrà con carta di credito. Al termine della transazione sarà possibile stampare una ricevuta con cui ritirare l'abbonamento. I possessori di abbonamento di Tribuna Numerata e Centrale della passata stagione potranno far valere il diritto di prelazione anche tramite l'acquisto on line indicando nell'apposito spazio il numero de l sigillo fiscale apposto sull'abbonamento della stagione 2011/2012. Al costo degli abbonamenti acquistati on line sarà applicato un costo di prevendita di euro 5,00 ad abbonamento.

DIRITTO DI PRELAZIONE Per gli Abbonati delle Tribune Numerata e Centrale 2011/2012, il diritto di prelazione sarà valido fino a venerdì 14 settembre.

IL DETTAGLIO L'abbonamento 2012/2013 include: 11 gare di Regular Season del Campionato Italiano 8 gare di Play Off Scudetto (eventuali) 1 gara dei Quarti di Finale di Coppa Italia (eventuale)

I COSTI
RIDOTTO (6-17 anni): Euro 70,00 INTERO: Euro 135,00 FAMILY (per i figli di genitori in possesso di Abbonamento Intero): Euro 45,00 TRIBUNA NUMERATA: Euro 180,00 TRIBUNA CENTRALE: Euro 260,00

e.roncalli

© riproduzione riservata