Mercoledì 01 Agosto 2012

Francesca Devetag alla Foppa
Completato il reparto centrali

Dopo il ritorno di Marina Zambelli e lo sbarco di Alexis Crimes, il reparto dei centrali si completa con Francesca Devetag. Sarà lei il tassello che andrà ad unirsi alla giovane bergamasca e alla statunitense nella Foppapedretti Bergamo 2012/13.

LA SCHEDA
Francesca Devetag è nata a Gorizia, il 13 novembre 1986, è alta 186 centimetri e riveste il ruolo di centrale. Dopo le prime esperienze nelle giovanili della sua città con un progetto che ha unito diverse società più piccole di Gorizia e dintorni, entra a fa r parte del Club Italia, nel 2002 e per due stagioni. Esordisce in Serie A1 con la maglia dell'Infotel Europa Systems Forlì, nella stagione 2004-05. Dopo un'esperienza positiva in Serie B1 con la Calligaris Manzano (Ud), con la quale raggiunge i playoff promozione, passa all'Unicom Starker Kerakoll Sassuolo in A2, dove vince la Coppa Italia di categoria e ottiene la promozione in A1. Nel 2008-09 viene ingaggiata dalla Minetti Vicenza, in A1, mentre per la stagione 2009-2010 gioca con la maglia della Monteschiavo Banca Marche Jesi nella stessa serie. Nell'estate del 2010 passa all'Universal Modena, mentre nel 2011 si trasferisce al Crema Volley in A2, dove conquista la promozione in A1, la seconda della carriera. Nel 2012/2013 l'inizio dell'avventura con la maglia della Foppapedretti Bergamo.

Che cosa significa per te questa nuova avventura a Bergamo
“Sono entusiasta della possibilità che la Società di Bergamo mi sta dando per la prossima stagione! La Foppapadretti è un po' il sogno, credo, di molte giocatrici e io sono contenta e orgogliosa della nuova maglia! Non vedo l'ora di iniziare l'avventura insieme!”

Che cosa sai della Foppapedretti?
“... che ha fatto la storia della pallavolo italiana con squadre ad altissimo livello! Ha avuto le giocatrici più forti, quelle che in questi giorni guardo in tele a giocare le Olimpiadi... Mi è capitato di entrare al PalaNorda da avversaria qualche volta... ci si emoziona all'ingresso!”

A che punto del tuo percorso personale arriva questa avventura?
“Arriva dopo una stagione passata a Crema in serie A2, squadra con la quale abbiamo vinto il campionato ai PlayOff e ottenuto una promozione sperata e sognata da tutto il gruppo! È stata una stagione lunga, ma vissuta con ragazze speciali con cui ho condiviso un percorso indimenticabile!”

Che cosa puoi dare alla tua nuova squadra?
“Spero di poter trasmettere il mio entusiasmo per questo sport alle mie nuove compagne, al gruppo, ai tifosi... La passione che mi lega alla palestra e che mi ha negli anni regalato grandi soddisfazioni. La stagione si costruirà ogni giorno agli allenamenti, con umiltà e sacrifici... lì ci saremo noi!”

Quali obiettivi hai?
“Spero di migliorare ancora tecnicamente, di crescere come giocatrice, di poter dare il mio contributo s ia in campo che fuori al nuovo gruppo, e perché no... di riuscire a ripetere una stagione come la precedente”

Descriviti ai tifosi: quali sono le tue caratteristiche sul campo e fuori?
“Ai tifosi, che spero di conoscere tutti, dico che sono una ragazza solare, un po' testarda, a volte impulsiva! Cerco di essere sempre disponibile con le persone che vivono intorno a me. In campo determinata, fuori esigente con me stessa! Oltre alla pallavolo, sono una studentessa universitaria, che con pazienza spero proprio quest'anno insieme a voi, raggiungerò la Laurea in Scienze motorie alla Facoltà di Bologna! Il mio tempo libero lo dedico allo studio e alle idee creative che accompagnano il mio modo d'essere!”

e.roncalli

© riproduzione riservata