Montella: «Mentalità da grandi
Sofferto solo per dieci minuti»

«Fiorentina da scudetto? È bello che i tifosi sognino, ma noi dobbiamo continuare a crescere come stiamo facendo e ne siamo contenti. Però non dobbiamo illuderci. Possiamo avere ambizioni ma mantenere le nostre convinzioni».

Montella: «Mentalità da grandi Sofferto solo per dieci minuti»

«Fiorentina da scudetto? È bello che i tifosi sognino, ma noi dobbiamo continuare a crescere come stiamo facendo e ne siamo contenti. Però non dobbiamo illuderci. Possiamo avere ambizioni ma mantenere le nostre convinzioni».

È un Vincenzo Montella che fa il «pompiere» quello che commenta dai microfoni di Sky il successo per 4-1 sull'Atalanta che lancia i viola in perza posizione in classifica. «Abbiamo sofferto per dieci minuti la qualità dell'avversario - ha detto ancora Montella - perché avevamo un po' mollato, ma dopo abbiamo avuto la forza di voler vincere, con una mentalità da grande squadra che vuole a tutti i costi il risultato».

«Aquilani? Le sua qualità si conoscevano già. Ora segna anche ed è un valore aggiunto per la nostra squadra». Quanto a Rodriguez, autore del primo gol, «è molto bravo sia in fase difensiva, sia in fase di costruzione. Si è inserito nel nostro calcio molto velocemente e questo ha stupito anche il sottoscritto», ha concluso Montella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA