Mercoledì 30 Gennaio 2013

«Contini vicino all'Atalanta
Lucchini a Parma o alla Samp»

Matteo Contini è a un passo dal trasferimento all'Atalanta. Nelle ultime ore si sarebbe inserito anche il Pescara, oltre che la Sampdoria ma - secondo le ultime indiscrezioni raccolte in esclusiva da TuttoAtalanta.com - la preferenza del giocatore resta quella di approdare a Bergamo, vicino alla sua residenza in provincia di Varese.

«Antonelli (dirigente senese) e Marino - si legge sul sito - si sono incontrati ieri e stamattina e l'accordo per il trasferimento del giocatore a titolo definitivo sembra davvero vicino. Dettaglio da non sottovalutare: lo stipendio attuale del difensore 32enne è di 700mila euro annui, più bonus che vanno dai 50mila ai 100mila euro. Cifre che supererebbero il tetto ingaggi dell'Atalanta ma che lo stesso giocatore sarebbe ben disposto ad abbassare pur di vestire la maglia nerazzurra. Il cartellino del giocatore viene valutato dal Siena circa 1,5 milioni di euro ma l'Atalanta punta a chiudere a poco meno di un milione. Mancano solo i dettagli e Contini potrà finalmente vestire la maglia che sogna da tempo».

Secondo TuttoAtalanta.com «l'Atalanta in rosa conterebbe così ben 7 difensori centrali (Canini, Capelli, Contini, Ferri, Lucchini, Matheu e Stendardo), considerando Ferri e Matheu adattabili al ruolo. Decisamente troppi se i posti da titolari disponibili sarebbero solamente 2 se si parla di schieramento a 4 nel reparto arretrato: discorso diverso se si passa al modulo a 3 dietro».

«Tuttavia, l'infortunio di Ferri e le lungodegenze di Capelli e - a quanto sembra - Bellini, hanno costretto la dirigenza orobica a intervenire sul mercato. Lucchini, che nelle ultime gare non ha giocato per infortunio, potrebbe scegliere di lasciare Bergamo per trovare più spazio: su di lui hanno puntato gli occhi il Parma ma soprattutto la Sampdoria».

e.roncalli

© riproduzione riservata