Domenica 10 Febbraio 2013

Prestazione non entusiasmante
Corbani: poco calcio, tanta boxe

Una prestazione non entusiasmante, ma un risultato accettabile solo perché la settimana scorsa l'Atalanta aveva battuto il Palermo. Così Elio Corbani commenta lo 0-0 casalingo contro il Catania. Si è visto poco calcio, dice, e un po' troppa boxe.

Un match che per Corbani è stato condizionato anche da un terreno impossibile. Quanto ai singoli calciatori, nessuno ha deluso, nessuno ha brillato. Insomma una partita da 6 per tutti, o quasi.

Bonaventura ha dato qualcosa in più, dice Corbani, ma poi si è giocato il «premio» in pagella perché si è fatto ammonire e quindi salterà la partita col Torino. Brienza ha giocato a tratti ma non ha portato molto di più all'attacco.

Denis? Abbiamo rivisto lo stesso giocatore delle altre partite (prima del Palermo): prestazione da 5 e mezzo, tant'è che poi è stato sostituito.

L'unica vera nota positiva per Corbani è la tenuta della difesa, che non ha preso gol e non succedeva da un pezzo. Bene Scaloni e del Grosso. Quello che invece preoccupa sono i tiri in porta: nessuno.

L'unico che ha veramente fatto il suo dovere è Consigli: per Corbani ha fatto il suo lavoro, anche se non è stato impegnato più di tanto, e quindi merita un 6 e mezzo.

r.clemente

© riproduzione riservata