Giovedì 11 Aprile 2013

Denis nella storia dei bomber
E tu che atalantino preferisci?

Nessuno come il Tanque nel girone di ritorno. La tripletta di San Siro ha fatto schizzare le quotazioni di German Denis anche nella classifica dei cannonieri. Quarto dietro a Cavani, Di Natale ed El Shaarawy, primo nel ritorno con 8 gol in 12 giornate.

«In estate con lo staff ho fatto un lavoro per arrivare alla fine nella migliore condizione», aveva detto dopo l'hat-trick di domenica sera e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. A 31 anni sta mostrando una forma invidiabile: si ha addirittura la sensazione che migliori col passare delle giornate quando invece sarebbe più logico pensare a un calo nel finale di stagione.

Denis sta regalando un finale in crescendo: ha già raddoppiato il bottino di gol fatto nel ritorno dello scorso campionato (ne fece solo 4, ma in estate aveva fatto la preparazione improntata ai preliminari di Champions con l'Udinese), è già a 15 gol totali a un solo centro dal suo record italiano centrato l'anno scorso e ha ancora sette giornate per cercare di migliorarlo.

Denis in questo ritorno sta viaggiando ai ritmi del suo ultimo anno all'Independiente (2007-08), il migliore di sempre con 27 gol complessivi. Intanto, Denis ha scalato un'altra posizione anche nella classifica dei migliori marcatori atalantini di tutti i tempi in serie A: ha staccato Brugola e Ganz e ha raggiunto al sesto posto assoluto Fabbri a quota 31 gol.

MARCATORI ATALANTA SERIE A
1 Cristiano Doni 69 gol in 201 partite
2 Adriano Bassetto 57 gol in 125 partite
3 Paul Rasmussen 53 gol in 106 partite
4 Leschly Soerensen 52 gol in 134 partite
5 Enrico Nova 34 gol in 199 partite
6 German Denis 31 gol in 64 partite
7 Edmondo Fabbri 31 gol in 128 partite
8 Maurizio Ganz 28 gol in 80 partite
9 Luigi Brugola 28 gol in 132 partite
10 Angelo Longoni 27 gol in 163 partite

Leggi di più su L'Eco di giovedì 11 aprile

m.sanfilippo

© riproduzione riservata