Domenica 14 Aprile 2013

Corsa montagna, Sironi solitario
A Moio suo il regionale junior

Grande giornata di sole e di sport domenica 14 aprile a Moio de' Calvi, dove l'Atletica Valle Brembana ha organizzato il Campionato Regionale Giovanile di Corsa in Montagna. A confrontarsi sull'impegnativo percorso disegnato lungo i sentieri che collegano a Moio le contrade Papa Giovanni, Costa e Curto c'erano ben 270 atleti, suddivisi nelle categorie esordienti, ragazzi, cadetti, allievi e juniores.

Per quest'ultima categoria erano in palio in prova unica i titoli regionali individuali, grazie alla regia organizzativa dell'Atletica Valle Brembana, al debutto organizzativo nella nuova veste «allargata» dopo la fusione con l'Atletica Alta Valle Brembana. A disputarsi il titolo sono stati gli atleti bergamaschi del Pool Atletica Valle Seriana e i padroni di casa della Valle Brembana. Sul gradino più alto del podio è salito Gianluca Sironi, seriano classe 1994, che ha dominato sin dall'inizio con piglio deciso e una prova maiuscola. Ottimo anche l'affondo nella parte conclusiva di Nicolò Ferrari dell'Atletica Val Brembana, che gli è valso la seconda piazza. Al terzo posto l'altro portacolori dell'Alta Val Seriana, Mohamed Ouhda, che ha preceduto Fabio Bulanti del Morbegno ed Elia Balestra, beniamino di casa, giunto quinto con la maglia della Val Brembana.

Nella categoria femminile ad indossare la maglia di campionessa lombarda (consegnata dal delegato FIDAL, Luciano Merla) è stata Simona Pelamatti dell'Atletica Valle Camonica, davanti a Patrizia Gianola del Premana e Martina Barri G.P. Santi Nuova Olonio. Soddisfazioni bergamasche sono arrivate fra le esordienti per l'Atletica Bottanuco, con il primo e secondo posto di Sow Mame Diarra ed Aurora Ludovici, e per l'Atletica Casazza che ha piazzato un'ottima doppietta fra i cadetti, dove al successo maschile di Sebastiano Parolini (ritornato ai vertici dopo un fastidioso infortunio e già vincitore a Moio due anni fa) ha fatto eco il successo di Beatrice Bianchi fra le cadette. Per il resto vittorie bresciane e valtellinesi con Matteo Guatta (esordienti), Francesca Gianola (ragazze), Maurizio Mazzina (Valchiavenna) e Chiara Spagnoli (allieve).

Senza discussioni il bel successo in solitaria fra gli Allievi (ben 42 alla partenza) di Danilo Gritti dell'Atletica Val Brembana che con ampio margine ha preceduto Luca Cantoni dell'U.S. Bormiese e Ahmed Ouhda del Pool Alta Val Seriana. Fra le società monopolio dell'Atletica Val Brembana, che ha mantenuto in patria il Trofeo Comune di Moio e quello alla memoria di Silvio Calegari. Al Campionato Regionale di Moio sarà dedicato uno speciale di Bergamo Tv curato da Micaela Carrara, in onda venerdì 19 aprile alle 21.30.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata