Sabato 09 Maggio 2009

Del Neri: «Coltello tra i denti»
Gasperini: «Vincere a Bergamo»

Sembra esserci aria di smobilitazione in casa Atalanta, con il tecnico Del Neri e il centravanti Floccari già con le valigie in mano, pronti ad una nuova avventura lontano da Bergamo. L'obiettivo salvezza è già stato raggiunto qualche settimana fa, ma c'è pur sempre un finale di stagione da onorare: «Ci tengo a finire bene il mio lavoro - dice Gigi Del Neri -. Non voglio sentir parlare di squadra senza stimoli: il mio stato d'animo è arrabbiarmi quando perdo ed essere contento quando vinco. Abbiamo fin qui fatto vedere un ottimo calcio, disputando un campionato di alto livello. Ci impegneremo fino in fondo, partita per partita: a cominciare da questa con il Genoa. Dobbiamo riscattarci dalla mancata vittoria dell'andata, quando fummo raggiunti sull'1-1 nel finale».  Il Genoa è una squadra di spessore - continua il tecnico di Aquileia -, ma credo sia alla nostra portata: per questo giocheremo con il coltello fra i denti. Lo dobbiamo al nostro pubblico». L'Atalanta sarà in schieramento d'emergenza, mancherà soprattutto un po' di qualità, ma Del Neri non è preoccupato: «Giocheremo diversamente, con maggiore aggressività. Siamo in grado di metterli in difficoltà».

Ma sull'altro fronte Gasperini non farà naturalmente sconti. Il tecnico genoano esce allo scoperto e senza tanti giri di parole mette i tre punti sul piatto: «Perché la partita con l'Atalanta è un crocevia fondamentale della nostra stagione. Il derby ci ha dato nuovi stimoli. Siamo più vicini all'Uefa e in corsa per la Champions, ma dobbiamo andare oltre. Per ora la nostra stagione è stata positiva, rendiamola entusiasmante». Centrando un piazzamento di prestigio, subito dietro le corazzate del campionato: «Con pochi punti siamo aritmeticamente in Europa - ha aggiunto Gasperini -, ma sulla Champions non mi sbilancio, fare previsioni è troppo complicato. Come battere l'Atalanta, del resto, una squadra che in casa dà sempre il meglio».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata