Giovedì 13 Agosto 2009

Occhi puntati su Ferreira Pinto
Lento recupero, l'Atalanta lo aspetta

Occhi puntati su Ferreira Pinto. Il giocatore - che si è rotto il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro l’8 marzo a San Siro contro il Milan ed è stato operato il 23 marzo - continua il programma di recupero e riabilitazione, ma sui tempi di rientro tutto è ancora incerto.
Se tutto andrà per il meglio potremmo rivederlo contro la Sampdoria o comunque dopo la prima sosta del campionato.

Il programma di recupero è stato concordato con il dottor Volpi, che l’ha operato e prevede terapie fisiche, palestra, piscina. Da alcuni gionri anche un po' di corsa. Il tono muscolare è buono  e l’articolazione tiene.
I dubbi si potranno comunque sciogliere quando si passerà ai carichi pesanti: allora si vedrà come reagirà il ginocchio.

L’Atalanta tornerà sul mercato? E' presto per dare una risposta anche se i tempi (la chiusura è a fine agosto) sono un po' stretti. Pinto in ogni caso sta facendo di tutto per tornare al più presto in squadra: il brasiliano ha rinunciato alle vacanze e al viaggio di nozze. L’Atalanta non può non aspettarlo.

Per saperne di più leggi L'Eco in edicola il 14 agosto

e.roncalli

© riproduzione riservata