Domenica 13 Settembre 2009

Atalanta-Sampdoria finisce 0-1
Due pali per i nerazzurri nel finale

ATALANTA-SAMPDORIA 0-1
RETE: 18' st Mannini.
ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Garics, Manfredini, Talamonti, Bellini; Ceravolo (14' st Valdes), Guarente, Caserta, Padoin; Doni (40' st Tiboni sv); Acquafresca (23' st Tiribocchi). In panchina: Coppola, Pellegrino, Radovanovic, Layun. All. Gregucci.
SAMPDORIA (4-4-2): Castellazzi 7; Stankevicius 6, Gastaldello 6.5, Rossi 6.5, Zauri 6; Semioli 5.5, Palombo 6.5, Tissone 5, Mannini 7 (23' st Ziegler 6); Cassano 7.5 (39' st Poli sv), Pazzini 5 (27' st Pozzi sv) In panchina: Guardalben, Lucchini, Franceschini, Bellucci. All. Del Neri.
ARBITRO: Gava di Conegliano Veneto 5,5.
NOTE: spettatori 20 mila. Espulsi Tissone al 7' st per doppia ammonizione e Gregucci al 44' st per proteste. Ammoniti Tissone, Zauri, Doni, Cassano, Pozzi. Angoli 8-2 per l'Atalanta. Recupero 2'+4'.

Terza sconfitta consecutiva per l'Atalanta, ora in ultima posizione con zero punti in compagnia soltanto del Catania. I nerazzurri sono stati anche sfortunati, perché hanno colpito due pali nel finale con Valdes e Tiribocchi, ma c'è da dire che i blucerchiati hanno giocato dal 7' st in dieci per l'espulsione di Tissone. Ha deciso un bel gol di Mannini, smarcato da un Cassano in versione irresistibile.

Sarà destinata a far discutere la scelta di mister Gregucci, espulso al 44' st per proteste, di sostituire - sullo 0-1 e con un giocatore in più - un attaccante come Acquafresca con Tiribocchi invece di schierare due punte insieme per recuperare il risultato. C'è peraltro da dire che Acquafresca è stato molto deludente. Encomiabile invece Doni che ha sfiorato l'1-1 al 38' st con un colpo di testa sventato da Castellazzi.

E dire che sullo 0-0 l'Atalanta aveva giocato con determinazione e buona vena, mentre la Sampdoria era stata totalmente dipendente da Cassano: il fantasista è in forma spettacolare e lo si è visto in molte giocate e nell'assist per Mannini. È incredibile come non sia convocato in Nazionale. I blucerchiati di Del Neri conservano così il comando a braccetto con la Juventus.

CRONACA
Atalanta e Sampdoria in campo a Bergamo per la terza giornata del campionato di serie A: nerazzurri ancora a 0 punti e blucerchiati a quota 6. Nello schieramento dei bergamaschi c'è Caserta come interno destro di centrocampo in sostituzione di Barreto, affaticato dopo la trasferta in Sudamerica con il suo Paraguay, mentre è confermata la presenza di Ceravolo sulla fascia destra. Nella Samp allenata da Del Neri nessuna sorpresa e ben tre ex atalantini in campo: Zauri, Tissone e Pazzini. Per mister Del Neri, applaudito da tutto lo stadio, una targa e una sciarpa nerazzurra dai supporter bergamaschi.

PRIMO TEMPO
1': Padoin converge al centro da sinistra e scarica una conclusione non lontana dal palo alla destra di Castellazzi.

13': assist di Cassano in area per Semioli, contrastato forse fallosamente da Bellini.

18': bel tentativo dal vertice destro dell'area di Ceravolo, la palla sfiora il palo alla destra di Castellazzi.

20': ammonito Tissone.

21': Cassano smarca Semioli, solo in area sulla destra, ma il blucerchiato svirgola la botta al volo.

23': ancora Cassano inventa per Mannini, Garics si fa sorprendere, ma per fortuna l'uscita di Consigli è provvidenziale.

30': bordata da fuori area di Garics in corsa, Castellazzi devia in angolo.

32': punizione velenosa di Cassano con palla che lambisce il palo alla sinistra di Consigli.

37': ammonito Zauri.

43': problemi per Doni, dolorante a una caviglia.

45': 2' di recupero.

47': concluso il primo tempo, 0-0.

SECONDO TEMPO
3': Consigli strepitoso su Tissone, il portiere tira via letteralmente la palla dall'incrocio dei pali sul siluro dell'ex atalantino.

4': mischia in area atalantina, Gastaldello manca la deviazione e Cassano calcia fuori.

7': seconda ammonizione per Tissone, espulso. Sampdoria in dieci.

10': ammonito Doni.

14': entra Valdes per Ceravolo.

15': annullato un gol di Acquadresca, ma l'attaccante era in posizione di fuorigioco sul tiro di Doni respinto da Castellazzi.

18' GOL
: invenzione di Cassano che offre una palla d'oro a Mannini, libero sulla sinistra al limite dell'area, esecuzione pannellata e Consigli nulla può.

23'
: entra Ziegler per Mannini.

23'
: entra Tiribocchi per Acquafresca.

27'
: entra Pozzi per Pazzini.

32'
: infortunio a Cassano in uno scontro con il compagno di squadra Ziegler.

34'
: colpo di testa impreciso di Doni. Cassano rientra in campo.

38': incornata di Doni, Castellazzi smanaccia in angolo con un intervento portentoso.

39': entra Poli per Cassano.

39': ammonito Cassano mentre esce...

40': entra Tiboni per Doni.

43': palo di Valdes con un rasoterra da fuori area.

44': espulso Gregucci.

45': 4' di recupero.

46': anche Tiribocchi colpisce un palo, interno alla sinistra di Castellazzi, da posizione favorevole.

49'
: Atalanta-Sampdoria 0-1.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata