Mercoledì 04 Novembre 2009

Foppa, calendario top secret
benefico per «Ok ci sono anch'io»

Una tradizione che si rinnova, un progetto che continua il suo cammino. La Foppapedretti Bergamo, ormai da anni, apre le porte alla solidarietà e, come ogni stagione, anche per il 2009/2010 sposerà l’attività di un'associazione con scopo benefico per promuoverne l’opera e aiutarne la raccolta fondi per il sostentamento.

Per tutta la durata della stagione che ha da poco preso inizio, la Foppapedretti sarà al fianco di «Ok ci sono anch’io», associazione onlus d’aiuto a persone e famiglie con disabilità. Nata nell’ottobre del 1999 a Palosco su iniziativa di alcuni genitori di figli con disabilità, l’associazione di volontariato promuove attività culturali e ludico-ricreative per promuovere la cultura dell'inclusione e dell'integrazione delle persone con disabilità nelle comunità che abitano.

Scopo principale dei volontari di «Ok ci sono anch’io» è dare sostegno alla famiglia, importantissima e insostituibile: per fare in modo che possa continuare a esserlo ha bisogno di aiuto e sostegno, perciò l’associazione organizza iniziative che coniughino lo star bene dei ragazzi con momenti di sollievo per i genitori per permettergli di «ricaricare le pile».

Altro obiettivo è quello di puntare sulle relazioni con gli altri, importanti per tutti e ancor più fondamentali per la persona con disabilità, che spesso ha limitata l'autonomia o la capacità di autodeterminazione nelle scelte del presente e del futuro. Da qui l’idea di creare occasioni di incontro tra le persone, dove imparare a conoscersi e a vivere insieme per poter crescere e capire che il limite può diventare risorsa se accolto e condiviso.

«Aiutare» e «lasciarsi aiutare» sono fatiche comuni, facce della stessa medaglia che come tali rischiano di non vedersi mai. «Ok ci sono anch’io» si propone di essere lo specchio che permetta a queste due facce di guardarsi e incontrarsi, per crescere insieme, attenti agli altri e alla solidarietà.

In modo semplice, con disponibilità e tenacia, i volontari di «Ok ci sono anch’io» cercano di favorire le condizioni necessarie alla crescita di una comunità accogliente che sappia produrre relazioni e dignità per tutti, presupposti indispensabili per affrontare il futuro.

I progetti ruotano attorno al Centro Phantasia e al Parco Rilloglio a Palosco, luoghi d’incontro dove arrivare e partire per giungere a tante iniziative di relazione sul territorio. La Foppapedretti Bergamo camminerà nei prossimi mesi al fianco dell’associazione. Tanti i progetti che andranno a svilupparsi.

Dall’ospitare gli amici di «Ok ci sono anch’io» al PalaNorda in occasione degli incontri delle rossoblù, all’organizzare raccolte di fondi. Dal far conoscere nelle scuole bergamasche il lavoro dei volontari, in occasione delle visite che le rossoblù faranno agli studenti orobici, fino alla realizzazione del calendario 2010, tradizione che torna per regalare un anno di imma gini speciali che vedono protagoniste atlete e tecnici della Foppapedretti.

Interamente dedicato a «Ok ci sono anch’io» il calendario, il cui tema e le immagini restano per ora top secret, che verrà presentato alla ripresa del campionato, dopo che il gruppo sarà tornato al completo al termine degli impegni della Nazionale italiana.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata