Arriva Borriello, se ne va Denis - Video «La storia si fa anche grazie a voi»

Arriva Borriello, se ne va Denis - Video
«La storia si fa anche grazie a voi»

Arriva Borriello e se ne va Denis. Almeno è quello che si desume dai profili instagram e twitter dell’attaccante argentino che ha postato una frase inequivocabile: «La storia non si fa da solo, la storia si fa anche grazie a voi... Grazie di tutto, vi voglio bene!!!».

Del resto era abbastanza scontato che, con l’ingresso di un nuovo attaccante nell’organico dell’Atalanta, lo spazio per il Tanque si sarebbe ulteriormente ridotto.

Denis, che in questi giorni è in contatto con il suo procuratore Leo Rodriguez, dovrebbe tornare a giocare in Argentina, probabilmente nell’Indipendiente, ma se ne riparlerà dopo la partita contro il Sassuolo che dunque sarà l’ultima per Denis, se giocherà. Il mercato in Argentina andrà avanti ancora qualche giorno, per cui German potrà pensare con calma alla sua prossima destinazione.

La storia non si fa da solo, la storia si fa anche grazie a voi... Grazie di tuto vi voglio bene!!!

Una foto pubblicata da German Denis (@germandenisofficial) in data:

Denis, approdato a Bergamo nel 2011, in quattro campionati e mezzo, ha giocato con la maglia nerazzurra in serie A 152 partite segnando 55 gol (il massimo 16 nel 2011/12; nel torneo in corso è a quota 3 in 14 partite) e diventando il miglior marcatore straniero nella storia del club bergamasco. Ecco perché Denis, grande esempio di professionalità, resterà per sempre nel cuore dei tifosi atalantini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA