Atalanta, Pasciullo suona la carica «Champions, dovete provarci»
Luigino Pasciullo

Atalanta, Pasciullo suona la carica
«Champions, dovete provarci»

L’ex terzino nerazzurro ha militato anche nell’Empoli. A Bergamo lunedì 15 la sfida di campionato fra le sue due ex squadre.

«Atalanta ed Empoli? Vero, sono state un po’ le sliding doors della mia carriera da calciatore: a questa Atalanta possono aprirsi le porte dell’Europa più prestigiosa, la Champions, a patto che tutto giri per il verso giusto. A questo punto è giusto provarci». Parola di Luigino Pasciullo, doppio ex della sfida di campionato in programma lunedì 15, la sera, a Bergamo, tra i nerazzurri e i toscani.

Quella tra l’ex terzino fluidificante d’origine molisana e i colori nerazzurri è una storia lunga parecchie stagioni (dal 1986 al 1993) fatta di 198 presenze (con 8 reti) e un ruolo da protagonista in (quasi) tutte le pagine più belle dell’epoca. Passando per Empoli, la squadra contro cui esordì in serie A e in cui militò nella stagione 1987/88, l’unica nel massimo campionato lontano da Bergamo.


Leggi l’intervista su «L’Eco di Bergamo» in edicola sabato 14 aprile oppure acquistando a 0,99 euro la copia digitale sul sito www.ecodibergamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA