Atalanta, RadiciGroup resta partner «Due eccellenze insieme per Bergamo»

Atalanta, RadiciGroup resta partner
«Due eccellenze insieme per Bergamo»

Nonostante il cambio di sponsor di maglia, RadiciGroup resta partner dell’Atalanta anche per il 2020-2021.

Nonostante il cambio di sponsor di maglia annunciato mercoledì 19 agosto, con la piattaforma on line di trading Plus500 a prenderne il posto dal prossimo primo settembre per le prossime tre stagioni, RadiciGroup resta partner dell’Atalanta anche per il 2020-2021. «Siamo fortemente legati alla maglia nerazzurra perché rappresenta il simbolo di una terra e di una popolazione ricca di valori, attenta alle tradizioni e che lavora sodo, con determinazione, per raggiungere importanti obiettivi - ha dichiarato al sito ufficiale nerazzurro Maurizio Radici, vicepresidente della multinazionale della chimica e dei tecnopolimeri -. In un momento come questo, in cui Bergamo è stata messa a dura prova, pensiamo che sia ancora più importante che le eccellenze locali facciano squadra per raggiungere traguardi sempre più ambiziosi». Nei prossimi giorni il dettaglio della partnership.

«Per la nostra società è motivo di grande soddisfazione e orgoglio proseguire il rapporto di collaborazione con un’importante realtà imprenditoriale bergamasca leader nel suo settore a livello internazionale - le parole dell’amministratore delegato atalantino Luca Percassi - Due eccellenze del territorio che continuano a giocare insieme per portare il nome di Bergamo, della sua terra e della sua gente, soprattutto in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo, sempre più in alto nel mondo».

RadiciGroup è stato sponsor di maglia di Europa League e Coppa Italia nella stagione 2017-2018 per poi diventarlo anche in campionato e quindi in Champions League fino al quarto di finale del 12 agosto perso a Lisbona col Paris Saint-Germain.


© RIPRODUZIONE RISERVATA