Atalanta, Rigoni gioca al posto di Ilicic In difesa rientra Toloi contro l’Udinese

Atalanta, Rigoni gioca al posto di Ilicic
In difesa rientra Toloi contro l’Udinese

Toccherà ancora a Rigoni sostituire Ilicic, che domenica 9 sconterà la seconda e ultima giornata di squalifica, nella trasferta di Udine.

Cercasi prova di maturità. Dopo due ko consecutivi è tempo di cercare nuove rivincite in casa Atalanta, in una trasferta domenica 9 dicembre alle 15 che si presenta come sempre tra e più complicate, un vero campo tabù per Gomez e compagni nelle ultime sfide al Friuli.

Udinese bestia nera dell’Atalanta negli ultimi anni, tante stagioni, perchè la formazione bergamasca non esce con i tre punti da Udine dall’ultima trasferta in terra friulana dell’era Ruggeri, un 3-1 con Antonio Conte in panchina alla fine del 2009, che diede stimoli poi sopiti nella corsa salvezza. Negli ultimi anni solo due pareggi per 1-1 e ben 3 sconfitte: l’anno scorso ci fu un crollo dopo un buon primo tempo, cosa che i ragazzi di Gasperini non dovranno ripetere contro una formazione in salute dopo il cambio d’allenatore.

Serve un altro colpo da Atalanta in un campionato davvero equilibrato, dove un filotto negativo o positivo può metterti su una vera altalena: dopo due ko è quindi ora di tornare a fare punti. Naturalmente sono state due sconfitte diverse: campanelli d’allarme non ne sono suonati, anche se il calo fisico visto nella seconda parte di gara contro il Napoli è stato evidente. Formazione pressoché confermata e soprattutto per l’ennesima volta lo stesso centrocampo, il reparto che ha dimostrato invece di essere al top. Davanti a Berisha il dubbio è un possibile rientro di Toloi al posto di Masiello, con Djimsiti out per infortunio. In avanti Ilicic sconterà l’ultima giornata di squalifica e Rigoni è il favorito per sostituirlo nuovamente, dopo una prestazione tra alti e bassi contro i napoletani. Ripartire da Zapata, cercarlo come nell’ultimo incontro, devastante e in gran forma: puntare sulla sua voglia di ex di turno per abbattere l’Udinese e proseguire, senza urlarlo troppo, la corsa verso l’Europa.

Le probabili formazioni:

Udinese (3-5-2): 1 Musso; 19 Larsen, 17 Nuytinck, 5 Troost-Ekong; 18 Ter Avest, 6 Fofana, 38 Mandragora, 10 De Paul, 7 Pezzella; 23 Pussetto, 15 Lasagna. A disp.: 88 Nicolas, 22 Scuffet, 4 Opoku, 21 Pontisso, 98 Coulibaly, 77 D’Alessandro, 11 Behrami, 72 Barak, 99 Balic, 16 Machis, 9 Vizeu. All. Nicola.

Atalanta (3-4-2-1): 1 Berisha; 23 Mancini, 6 Palomino, 2 Toloi; 33 Hateboer, 11 Freuler, 15 de Roon, 8 Gosens; 24 Rigoni, 10 Gomez; 91 Zapata. A disp.: 95 Gollini, 31 Rossi, 13 Bettella, 21 Castagne, 53 Adnan, 5 Masiello, 7 Reca, 88 Pasalic, 4 Valzania, 22 Pessina, 99 Barrow, 20 Tumminello. All. Gasperini.

Arbitro: Calvarese di Teramo.

Riecco «TuttoAtalanta diretta stadio» su Bergamo Tv. A commentare la sfida dallo studio tra l’Atalanta e l’Udinese a partire dalle 14 alle 18 di domenica l’ex difensore nerazzurro G. Paolo Rossi, l’allenatore Sandro Salvioni e il giornalista Arturo Zambaldo. Carlo Canavesi riporterà le fasi della partita e Maria Chiara Rossi i contatti con i social. Matteo De Sanctis porterà il suo contributo dallo stadio friulano. Collegamenti con il ristorante Le stagioni (Orio al Serio) dove Elisa Cucchi intervisterà l’ex atalantino Damiani Zenoni, Diego Zanchi e altri tifosi. Tramite video chiamate Skipe interverranno Massimo Casari, Mario Gamba (da Monaco di Baviera) Ralf Hildebrand e Demetrio Trussardi. Al termine della partita, interviste dalla sala stampa dello stadio agli allenatori dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini e dell’Udinese, Davide Nicola e ai giocatori nerazzurri. Conduce la trasmissione Fabrizio Pirola. I telespettatori possono inviare messaggi al numero 335.6969423. Bergamo Tv si riceve sul canale 17 del digitale terrestre e in streaming sul portale www.bergamotv.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA