Atalanta senza Muriel e Malinovskyi, allarme attacco per la sfida con l’Empoli

Qui Zingonia Sabato 21 maggio al Gewiss Stadium l’assenza del colombiano (infortunato) e dell’ucraino (squalificato) potrebbe rilanciare Boga dal primo minuto accanto a Zapata con Pasalic a supporto, oppure con uno tra Miranchuk e Pessina.

Atalanta senza Muriel e Malinovskyi, allarme attacco per la sfida con l’Empoli
Luis Muriel al tiro contro il Milan: il colombiano a San Siro è uscito per un infortunio al ginocchio sinistro che lo costringerà a saltare l’ultima di campionato contro l’Empoli
(Foto di Afb)

Tegola Muriel per Gian Piero Gasperini. L’attaccante colombiano è alle prese con una lesione di primo-secondo grado al legamento collaterale interno del ginocchio sinistro riportata nella gara di sabato 14 maggio contro il Milan a San Siro. La stagione di Muriel è finita: non sarà a disposizione nell’ultima partita di campionato, sabato 21 maggio (alle 20,45) al Gewiss Stadium contro l’Empoli, la sfida che potrebbe decidere la qualificazione dei nerazzurri nelle coppe europee.

Allarme in attacco

Il forfait di Muriel è l’ultimo guaio per l’attacco atalantino che contro l’Empoli dovrà già rinunciare allo squalificato Malinovskyi oltre che a Josip Ilicic, sempre indisponibile per motivi personali. Contro i toscani perciò è quasi certo il rientro dal 1’ di Duván Zapata, accanto al quale Gasperini potrebbe riproporre Boga con Pasalic a supporto, oppure con uno tra Miranchuk e Pessina. Contro l’Empoli saranno certamente assenti anche Toloi e Pezzella, mentre resta in dubbio Cittadini. Per alimentare le speranze europee i nerazzurri sono obbligati a vincere (o a non perdere, ma le chance favorevoli si ridurrebbero) e sperare nel mancato successo della Roma, venerdì 20 maggio a Torino contro i granata, o della Fiorentina, sabato 21 maggio a Firenze contro la Juventus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA