Baselli e Zappacosta al Toro: 12 milioni De Roon in città. Che pensi del mercato?

Baselli e Zappacosta al Toro: 12 milioni
De Roon in città. Che pensi del mercato?

La notizia non è ancora ufficiale, ma Daniele Baselli e Davide Zappacosta sono molto vicini al Torino che dovrebbe sborsare all’Atalanta circa 10 milioni di euro più bonus. Nella voce entrate va invece registrato il nome di Marten de Roon, 24enne centrocampista olandese dell’Heerenveen.

Mercoledì 8 luglio è stata dunque una giornata molto importante per il club nerazzurro con tre operazioni destinate a ridisegnare la squadra atalantina. C’è un centrocampista eclettico - in grado di giocare anche in difesa - come l’aitante olandese in entrata (è in città: niente visite mediche stamattina, le sosterrà probabilmente nel pomeriggio, ma sull’affare non sembra non esserci dubbi) e c’è un centrocampista che sarà ceduto, ovvero Baselli. Un giocatore che da anni è considerato una stella nascente del calcio italiano, ma che all’Atalanta ha stentato ad emergere, considerato che non è diventato titolare né con Colantuono, né con Reja, anche se probabilmente la stagione molto delicata dei nerazzurri non ha favorito l’inserimento di un giovane come lui.

Marten De Roon, 24 olandese dell’Heerenveen

Marten De Roon, 24 olandese dell’Heerenveen

Baselli esulta con Denis

Baselli esulta con Denis

Più grave deve essere considerata la perdita di Zappacosta, un titolare, in grado di giocare con autorevolezza sulla fascia destra in difesa, ma di essere impiegato anche con profitto sulla corsia laterale di centrocampo. È evidente che il club nerazzurro dovrà scovare un sostituto di grande affidabilità considerato che Zappacosta non avevano nemmeno una valida alternativa in organico. C’è però da dire che le ultimissime notizie dicono che Zappacosta stia riflettendo sull’idea trasferimento darà la sua risposta al Torino entro 48 ore.

Davide Zappacosta sta decidendo il suo futuro

Davide Zappacosta sta decidendo il suo futuro

Si parla di una cifra di circa 10 milioni più 2 di bonus, dunque 12 in totale, per i due atalantini. Magari a qualcuno potrà sembrare un po’ poco, se fossero 12 più o meno potrebbe essere una valutazione abbastanza giusta, ma è presto per disquisire sull’argomento visto che non c’è certezza su quanto sborserà il Torino, rivitalizzatosi finanziariamente con la cessione di Darmian al Manchester United (pare 18 milioni+2 di bonus).

La partenza di Baselli e Zappacosta dovrebbe volere dire che resterà Sportiello, perché la dirigenza atalantina non aveva parlato della cessione di tutti e tre i suoi gioielli giovani, a meno che qualche club non sborsi una cifra considerevole per ingaggiare il portiere. Nei giorni scorsi si era parlato di un interessamento del Monaco, peraltro spaventato dalla richiesta dell’Atalanta di 10 milioni.

Marco Sportiello

Marco Sportiello
(Foto by Magni Paolo Foto)

Se si pensa che pure Denis è dato in partenza (radiomercato parla di Inter, 4 milioni trattabili è quello che vorrebbe l’Atalanta in cambio), pare un’estate di profondi cambiamenti per il club nerazzurro.

Intanto l’Atalanta ha comunicato che l’allenatore Edy Reja parlerà alla stampa venerdì 10 luglio alle 16,30 e alle 17 si potrà assistere all’allentamento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA