Giovedì 05 Dicembre 2013

Colantuono: «Bravi i giovani

Mi hanno dato buone risposte»

Colantuono e Di Francesco

«Bravi i nostri giovani. Sono molto contento. Anche perché questa partita tatticamente l’abbiamo preparata nello spogliatoio...».Stefano Colantuono sorride rilassato. La serata di Coppa nascondeva delle insidie, invece ha regalato le risposte che in fondo il tecnico sperava di ricevere.

E cioè che dietro ci sono giovani interessanti, con buona personalità. Il tecnico ci tiene a spargere complimenti meritati. «Anche i Primavera mi hanno dato buone risposte. Barba ho avuto modo di conoscerlo meglio al mattino, è un ragazzo del 95 silenzioso, concentrato, applicato. È uno dei nostri ragazzi del vivaio che sappiamo come si allenano, con un ottimo maestro come Bonacina. Mi è piaciuto. Pugliese è un 96, magari all’inizio ha cominciato un po’ timido, poi quando si è lasciato andare ha fatto bene anche lui». Loro due sono i più giovani e quindi anche i più coccolati.

Ma Colantuono è veramente contento di tutti e non fa distinzioni: «Livaja ha fatto quello che doveva fare, ha fatto anche buone cose, ha perso qualche palla, però ha fatto la sua parte in un attacco comunque inedito con Marilungo. Kone e De Luca hanno trovato il gol. E Kone anche in questo ruolo da esterno con compiti di accentrarsi ha fatto bene».

© riproduzione riservata