Mercoledì 13 Agosto 2014

Comark, con l’arrivo di Bona

ambizioni più stimolanti

L’ultimo colpo di mercato (e che colpo!) della Comark si chiama Marco Bona, guardia bresciana venticinquenne, nelle ultime due stagioni sportive a Cento (ex serie cadetta). Bona è il quinto acquisto dopo quelli di Chiarello, Magini, Azzola e Cortesi.

Il nuovo roster è così definitivamente completato con le conferme di Masper, Zanelli, Mercante, Guffanti e De Leidi. Sulla carta è una formazione dai requisiti eccellenti. Il presidente e sponsor Massimo Lentsch è stato di parola parlando, non appena centrata la promozione, di team “forte per vincere”.

Del resto scorrendo ad una ad una le pedine in organico non c’è ruolo claudicante. Anzi. A questo punto toccherà a coach Alessandro Galli amalgamare i giocatori a disposizione coniugando anche sul parquet le ambizioni del doppio salto di categoria. Una bella responsabilità per l’allenatore bergamasco al pari di quelle del direttore sportivo Sergio Zonca che ha avuto carta bianca e piena disponibilità finanziaria nel disegnare la squadra.

D’altro canto siamo di fronte ad una Comark che vuole riportare da noi il basket d’èlite nel più breve tempo possibile. “Non c’è appassionato di pallacanestro – a parlare con enfasi è Lentsch – che mi incita a rilanciare la pallacanestro che conta ricordandomi le indimenticabili emozioni vissute con l’Alpe degli statunitensi Jura e Kupec. Io ci sto provando con entusiasmo e devo dire che la piazza ha già cominciato a rispondere sotto diversi aspetti”. La Comark inizierà la preparazione al prossimo campionato martedì 19 agosto. Gli allenamenti si svolgeranno al Centro sportivo Italcementi, di via Statuto. L’esordio nel torneo avrà luogo domenica 5 ottobre. Ai primi di settembre ci sarà una conferenza stampa con l’annuncio di un evento di primo piano: un anno fa fu quello della sfida tra gli ex di Alpe e Celana che riscosse un enorme successo.

Arturo Zambaldo

© riproduzione riservata