Il Parma gestito da un bergamasco: Alborghetti, amministratore della  Pigna

Il Parma gestito da un bergamasco:
Alborghetti, amministratore della Pigna

È il bergamasco Fiorenzo Alborghetti, amministratore della Pigna di Alzano, il nuovo nome del Parma Fc. Dopo la notizia dell'uscita di scena di Rezart Taci, che aveva rilevato il club soltanto un paio di mesi fa da Tommaso Ghirardi, il club crociato nella serata di venerdì 6 febbraio ha ufficializzato il passaggio di proprietà «del pacchetto di maggioranza di Eventi Sportivi Spa, società controllante il club.

Il manager di riferimento nominato dalla nuova proprietà è Fiorenzo Alborghetti che con Pietro Leonardi gestirà tutte le procedure per la formazione dei nuovi Cda» I dettagli sulla nuova proprietà Parma Fc saranno diffusi nei prossimi giorni. Non è escluso che dietro Alborghetti ci siano altri imprenditori bergamaschi.

Come si sa, il Parma è con l’acqua alla gola, ultimo in classifica con 9 punti (-1 di penalizzazione) e seriamente indiziato per la retrocessione in serie B. Inoltre, il mancato pagamento degli stipendi ha indotto diversi giocatori, Cassano in primis, ad andarsene, cosicché la squadra allenata da Roberto Donadoni si è impoverita anche tecnicamente .

La nuova società dovrebbe mettere a disposizione una cinquantina di milioni di euro. Ma è una corsa contro il tempo, visto che il club ha soltanto dieci giorni per regolarizzare i vari pagamenti prima della messa in mora della società da parte dei giocatori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA