Lunedì 02 Giugno 2014

Il torneo provinciale tra i Cfp

Trescore Balneario batte Curno

I protagonisti della finale del torneo Cfp

Lo sport ha origini antichissime e da sempre afferma valori morali come la lealtà, il senso di appartenenza e di fratellanza, è fonte di benessere psicofisico e aiuta a lottare contro le dipendenze.

Abf, Azienda Bergamasca Formazione della Provincia di Bergamo, anche quest’anno, grazie alla volontà del direttore generale, Gerardo Infascelli, ha voluto investire in questi valori, organizzando un torneo di calcio tra i vari Cfp (Centri di Formazione Professionale) della provincia di Bergamo, a cui hanno partecipato otto scuole per un totale di quasi 200 ragazzi.

Ad organizzare l’evento, per la regola della rotazione, è stato il Centro di Formazione Professionale Abf di San Giovanni Bianco. La giornata di sport è «volata»: i ragazzi dei sette centri Abf più l’istituto Fantoni, ospite dell’evento, si sono incontrati in mini-partite da 30 minuti e anche quest’anno i ragazzi si sono divertiti tantissimo.

Lo sport in questa modalità può servire a scaricare le tensioni accumulate durante l’anno scolastico, rendendo così chi lo pratica più sereno e rafforzando la conoscenza e lo spirito di appartenenza con i membri del gruppo/scuola. Per la cronaca, quest’anno ha vinto il Centro di Formazione Professionale di Trescore Balneario, giunto alla seconda vittoria negli ultimi tre anni, che nella finale (disputata al Comunale di S. Pellegrino) ha avuto la meglio per 2-0 sul Cfp di Curno.

Gli studenti/calciatori di Trescore Balneario hanno costruito la vittoria grazie a una difesa solidissima, nelle 5 partite effettuate hanno infatti subito zero goal: un record. L’appuntamento è per il prossimo anno, quando ad organizzare l’evento toccherà al nuovo Centro di Treviglio, con uno slogan «Lo sport vince sempre su tutto».

© riproduzione riservata