La Foppapedretti sfida la capolista Sabato contro Novara in diretta Rai

La Foppapedretti sfida la capolista
Sabato contro Novara in diretta Rai

Sale la febbre del sabato sera: al PalaNorda c’è un nuovo big match da vivere. Alle 20.30 va in scena l’anticipo della ventesima giornata di regular season e la Foppapedretti, reduce dalle imprese con Modena e Busto Arsizio, si ritroverà dall’altra parte della rete la capolista Novara.

Sarà certamente sfida spettacolo. E sarà certamente caccia ai punti per entrambe. Per muovere la classifica da un lato, per consolidare il primato dall’altro. Le rossoblù devono infatti continuare a guardarsi le spalle dall’inseguitrice Montichiari (staccata di tre punti), ma possono concedersi anche uno sguardo in avanti, dove Piacenza sta a una lunghezza e Busto a tre.

La prima della classe arriva a Bergamo reduce da luci e ombre: le prime arrivano da Rimini, dove ha conquistato la Coppa Italia, le seconde dalla Germania, dove lo Schweriner le ha fermato la corsa di Challenge Cup e le ha strappato la qualificazione alla semifinale.

Ma servirà più pazienza o più coraggio nell’anticipo serale davanti al pubblico bergamasco? Ce lo dice Sara Loda: «Credo che per sfidare la capolista serva più consapevolezza e coraggio. Dobbiamo renderci conto di ciò che possiamo fare: siamo una squadra con dei picchi di gioco molto buoni e dobbiamo riuscire a far sì che questi picchi durino il più possibile, perché solo così daremo del filo da torcere a tutte le squadre, anche a Novara».

Sara Loda

Sara Loda
(Foto by FILIPPO RUBIN)

Che aria si respira dopo le ultime affermazioni con Modena e Busto? «Il clima nello spogliatoio è sempre stato molto tranquillo, forse ora, che ci siamo rese conto chi possiamo essere, credo che saremo tutte molto più sicure di noi!».

Che cosa fa paura di Novara? «Novara è una squadra con giocatrici di molta esperienza abituate a campionati di livello, credo che il loro punto di forza siano gli attaccanti di posto due e quattro».

Anche Jelena Blagojevic ha la sua da dire sul big match alle porte: «Veniamo da un momento positivo e adesso arriva una partita che sappiamo sarà dura, ma speriamo di poter continuare con il nostro gioco. Novara è una squadra con giocatori ottimi, però noi dobbiamo sfruttare le nostre chance».

Jelena Blagojevic

Jelena Blagojevic
(Foto by FILIPPO RUBIN)

E poi riserva un grazie e un appello ai tifosi: «Ci siete sempre stati vicini, anche quando arrivavano le sconfitte. Siete fantastici. Domenica a Busto, in un palazzetto con più di 4000 persone, in alcuni momenti del terzo set si sentivano solo i vostri cori. Continuate a restare con noi. Sabato sera riempite il PalaNorda e aiutateci».

I tifosi della Foppapedretti

I tifosi della Foppapedretti
(Foto by FILIPPO RUBIN)

Foppapedretti-Novara sarà trasmessa in diretta da RaiSport1. La differita di Bergamo Tv già domenica sera, alle 22,30. La replica di BG24, invece, lunedì alle 21.30 e venerdì alle 22. Aggiornamenti in tempo reale anche dal web: diretta punto a punto su Volley Bergamo e live tweet dal profilo Twitter del Volley Bergamo.

Per l’occasione, riapre naturalmente l’Official Store Rossoblù: dalle 19 di sabato sera ci si potrà scatenare nello shopping griffato Foppapedretti. E ci sarà davvero di tutto: maglie gara, tute, t-shirt, felpe, gadget, borse e tante altre sorprese a prezzi speciali.

I biglietti disponibili on line sono stati presi letteralmente d’assalto fin dalle prime ore della messa in vendita. L’attesa per la sfida è dunque decisamente da brividi e si prevede un PalaNorda infuocato, ma sono ancora disponibili posti per i settori non numerati. Eventuali tagliandi ancora disponibili saranno messi in vendita all’apertura della biglietteria del PalaNorda, sabato dalle 19.

Il programma della 20ª giornata (domenica 15 marzo, ore 18): Foppapedretti Bergamo-Igor Gorgonzola Novara (sabato 14 marzo 2015, ore 20.30, diretta Rai Sport 1), Liu Jo Modena- Imoco Volley Conegliano (ore 19), Zeta System Urbino-Il Bisonte Firenze, Volley 2002 Forlì- Metalleghe Sanitars Montichiari (diretta Sportube), Nordmeccanica Rebecchi Piacenza- Unendo Yamamay Busto Arsizio (ore 17, diretta Sportitalia).

La classifica: Igor Gorgonzola Novara 49, Liu Jo Modena 42, Pomì Casalmaggiore 41, Imoco Volley Conegliano 35, Unendo Yamamay Busto Arsizio 34, Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 32, FOPPAPEDRETTI BERGAMO 31, Metalleghe Sanitars Montichiari 28, Savino Del Bene Scandicci 21, Il Bisonte Firenze 20, Volley 2002 Forlì 5, Zeta System Urbino Volley 4.


© RIPRODUZIONE RISERVATA