Giovedì 20 Febbraio 2014

L’Atalanta a caccia di gol a Udine

Cazzola e Sportiello finiscono ko


(Foto by Magni Paolo Foto)

L’Atalanta è ancora a caccia del suo primo gol in trasferta del 2014. Domenica a Udine farà il quarto tentativo: soltanto il Cagliari in serie A è insieme ai nerazzurri ancora a secco di gol esterni dopo la sosta natalizia.

Domenica perciò sarà un passaggio interessante per cercare di stoppare finalmente la striscia negativa in trasferta, non solo in fatto di gol segnati. E per questo sarà interessante anche vedere le scelte di Colantuono in attacco.

L’ipotesi principale prevede la solita formula Maxi+Denis, come all’andata quando il Tanque decise la sfida con una doppietta. Una soluzione alternativa potrebbe ricalcare quella già vista a Torino, magari proprio con De Luca al posto di Moralez per dar man forte a Denis, oppure con Livaja se si decidesse di preservare il Tanque, diffidato, in vista della successiva gara con il Chievo. Vedremo nei prossimi giorni quali saranno le scelte di Colantuono.

Martedì la doppia seduta ha registrato due nuovi stop che si aggiungono a quelli di Bellini e Brienza: Cazzola si è allenato a parte per un dolore al ginocchio sinistro (gonalgia), mentre Sportiello è rimasto a casa con la febbre. Problemi da valutare in vista della partenza per Udine che avverrà già venerdì, con un giorno d’anticipo dunque rispetto alle consuetudini (ma era già successo in passato per le trasferte così lunghe in pullman).

Per saperne di più leggi L’Eco di Bergamo del 20 febbraio

© riproduzione riservata