Giovedì 28 Agosto 2014

Lunedì Foppapedretti al lavoro

Si dividerà tra Alzano e Palanorda

Milena Radecka giocatrice della Foppapedretti 2014/2015

Sale l’attesa, il giorno si avvicina. La Foppapedretti torna al lavoro. Il primo gruppo si ritroverà lunedì 1° settembre alle 9 per la prima seduta in sala pesi nella palestra b-free fitness club di Alzano Lombardo (www.bfreefitness.it). Sarà infatti questa la nuova sede di lavoro per gli allenamenti atletici e qui le rossoblù si metteranno agli ordini del preparatore atletico Danilo Bramard.

B-free sarà così una delle nuove case di atlete e tecnici della Foppapedretti per la stagione che scatterà il 2 novembre con l’avvio del campionato italiano. Ad Alzano si ritroveranno nelle mattinate di lunedì, mercoledì e venerdì della prossima settimana per il lavoro esclusivamente atletico. Mentre le sedute tecniche saranno come di consuetudine al PalaNorda.

Quando vederle? Ecco i due appuntamenti: lunedì alle 11, proprio nella sala pesi di b-free fitness club, atlete e tecnici saluteranno la stampa, mentre alle 16 riabbracceranno i tifosi che potranno assistere alla prima seduta tecnica.

Ed eccole le protagoniste.

#8 Enrica Merlo, capitano. All’avvio della sua ottava stagione con la maglia della Foppapedretti. Nella sua bacheca una Coppa Italia, due Champions League, uno Scudetto e una Supercoppa Italiana.

#7 Jelena Blagojevic, capitano sul campo. Terza stagione a Bergamo per lei che nel Campionato serbo vanta la vittoria di due Scudetti e di due Coppe nazionali.

#1 Eva Mori, alzatrice. Reduce dalla medaglia d’argento conquistata con la sua Slovenia ai Campionati Europei under 19 insieme al premio quale miglior palleggiatrice del torneo solo pochi giorni fa. Nel 2013, sempre con la Nazionale Slovena, aveva vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi Giovanili di Utrecht. Con il Calcit Kamnik ha vinto per due volte il Campionato di pallavolo mittel-europeo Mevza e la Coppa nazionale.

#2 Alesha Deesing, centrale americana. Stati Uniti, Germania, Spagna e Francia sono state le tappe di avvicinamento all’Italia e alla Foppapedretti. Ha all’attivo un titolo della Division I NCAA e una Finale Scudetto nel campionato Spagnolo col Club Voleibol Ciutadella.

#4 Sara Loda, schiacciatrice. Due promozioni, in A2 e in A1, prima del ritorno a casa nel gennaio di quest’anno per rivestire la maglia della Società che l’ha cresciuta.

#9 Laura Melandri, centrale. Altro prodotto DOC del Settore Giovanile del Volley Bergamo. Medaglia d’argento con la Nazionale Italiana all’Europeo Pre Juniores 2011 e medaglia di bronzo all’Europeo Juniores 2012.

#10 Milena Radecka, alzatrice. E qui la lista dei successi è davvero lunga... Appena diciannovenne, fa il suo esordio da professionista nel 2003, con il Bialski Klub Sportowy Bielsko-Biała, con cui vince un campionato, si aggiudica due volte la Coppa di Polonia e una volta la Supercoppa polacca. Nel 2008, si trasferisce al PTPS Piła, dove resta per due stagioni, vincendo nuovamente la Supercoppa polacca. Nel 2009 viene ingaggiata dal CSU Metal Galaţi, con cui vince il campionato rumeno. Nel 2010 si trasferisce nel Międzyszkolny Klub Sportowy Muszynianka con cui vince il campionato, la Coppa di Polonia e una Supercoppa polacca.

#16 Celeste Mambelli, schiacciatrice. Debuttante. Dopo una stagione in serie B1 con la Camunnia Foppapedretti spicca in volo in A1.

#17 Miriam Sylla, schiacciatrice. Arrivata a Bergamo un anno fa da campionessa d’Italia under 18 in carica è a caccia di conferme e di nuovi spunti di crescita.

#18 Federica Tasca, centrale. Bergamasca. Cresciuta nella Foppapedretti. Per lei un percorso simile a quello di Sara Loda. Torna a casa dopo due promozioni.

Non ci sarà Celeste Plak, impegnata con la Nazionale olandese a preparare i Mondiali che disputerà in Italia dal 23 settembre. Per la verità non ci sarà nemmeno Benedetta Mambelli nella prima seduta pesi di lunedì, impegnata in un test universitario. Ma non mancherà all’appuntamento pomeridiano al PalaNorda.

© riproduzione riservata