Mancini o Masiello per Toloi, gioca Gollini La Samp recupera bomber Quagliarella
Toloi in panchina, in lizza a sostituirlo Mancini o Masiello

Mancini o Masiello per Toloi, gioca Gollini
La Samp recupera bomber Quagliarella

Una sola assenza in casa Atalanta, quella di Toloi, con il ballottaggio Mancini-Masiello per prendere il suo posto, e tra i pali Gollini sarà ancora il titolare.

La fine del tour de force, degli scontri diretti tra chi vuole assicurarsi un posto in Europa League. L’Atalanta è di scena a Genova contro la Sampdoria domenica alle 15, una delle formazioni che negli ultimi anni ha fatto più soffrire i ragazzi di mister Gasperini, con una solo vittoria al primo anno su rigore a Bergamo. A Genova di successi nemmeno a parlarne: negli ultimi anni sono arrivate ben 4 sconfitte e uno 0-0 nelle ultime 5 e nemmeno il Gasp è riuscito a invertire la rotta su un campo per tradizione poco favorevole ai bergamaschi.

Dopo aver sfatato i tabù Spal e Fiorentina, non c’è due senza tre e l’occasione è ghiotta: i nerazzurri hanno dimostrato nelle ultime due partite tra Coppa e campionato con i viola di essere in un ottimo momento e di aver lasciato alle spalle le due sconfitte con Torino e Milan. I punti di vantaggio sui doriani sono due, siamo alla vigilia di una grande sfida per l’Europa League, per l’ultimo posto disponibile per la corsa alle sfide europee, come ha dichiarato il tecnico dei bergamaschi in sala stampa: le crisi di Inter e Roma potrebbero riaprire invece nuovamente ogni discorso e come all’andata, anche in questa seconda parte di ritorno i nerazzurri con un filotto potrebbero sognare davvero qualcosa di meraviglioso.

Senza pensare alla Coppa Italia, naturalmente, con l’accesso alla finalissima a un passo: tocchiamo ferro e pensiamo solo al campionato, ma lì sarà l’appuntamento con la storia. A Genova, in primis, conterà non perdere, evitare di rilanciare un avversario davvero pericoloso ma alla ricerca di maggiore costanza, prima della sfida al fanalino Chievo e lo stop per le Nazionali, e allora si potrà ipotizzare qualcosa prima della vera volata finale.

Una sola assenza in casa Atalanta, quella di Toloi, con il ballottaggio Mancini-Masiello per prendere il suo posto, e tra i pali Gollini sarà ancora il titolare: dopo la bella prestazione con i viola e dopo le affermazioni in favore del giovane numero uno da parte di mister Gasperini, la sensazione è che difficilmente ritornerà in panchina. In casa blucerchiata negli ultimi giorni c’era preoccupazione per le condizioni di bomber Quagliarella, che invece è nell’elenco dei convocati e farà parte del match: al fianco dell’intramontabile attaccante napoletano mister Giampaolo si porta con sé il dubbio tra il bergamasco Gabbiadini, uno dei diversi ex del match tra campo e dirigenza, e il compagno di reparto vicino ad arrivare a Bergamo lo scorso gennaio, Defrel. Dopo aver scontato la squalifica torna a disposizione Ekdal, così come Ramírez e Tonelli che hanno smaltito i rispettivi problemi fisici, mentre non saranno della sfida Barreto e Caprari.

Le probabili formazioni

Sampdoria (4-3-1-2): 1 Audero; 24 Bereszynski, 15 Colley, 3 Andersen, 29 Murru; 10 Praet, 6 Ekdal, 16 Linetty; 5 Saponara; 23 Gabbiadini, 27 Quagliarella. A disp.: 33 Rafael, 72 Belec, 25 Ferrari, 7 Sala, 26 Tonelli, 4 Vieira, 22 Tavares, 14 Jankto, 11 Ramirez, 20 Sau, 92 Defrel. All. Giampaolo.

Atalanta (3-4-3): 95 Gollini; 23 Mancini, 19 Djimsiti, 6 Palomino; 33 Hateboer, 11 Freuler, 15 de Roon, 8 Gosens; 72 Ilicic, 91 Zapata, 10 Gomez. A disp.: 1 Berisha, 31 Rossi, 7 Reca, 21 Castagne, 5 Masiello, 41 Ibanez, 22 Pessina, 88 Pasalic, 44 Kulusevski, 99 Barrow. All. Gasperini.

Arbitro: Fabbri di Ravenna.

Torna «TuttoAtalanta diretta stadio» su Bergamo Tv. A commentare la sfida dallo studio tra i nerazzurri e la Sampdoria dalle 14 alle 18 di domenica, l’allenatore Sandro Salvioni, il giornalista Arturo Zambaldo e Massimo Bernasconi. Carlo Canavesi (riporterà le fasi della partita) e Maria Chiara Rossi (terrà i contatti con i social). Matteo De Sanctis porterà il suo contributo dallo stadio del capoluogo ligure. Collegamento con il ristorante «Le stagioni» di Orio al Serio: qui Elisa Cucchi intratterrà l’ex centrocampista atalantino Damiano Zenoni, Marco Zanchi e alcuni tifosi. Interverranno attraverso video chiamate Skipe, Massimo Casari (dalla Bolivia), Mario Gamba (da Monaco di Baviera) Attilio Varischetti, Demetrio Trussardi, Enrico Ongaro (da Miami) Ralf Hildebrand e il vice presidente del Club Amici dell’Atalanta e consigliere del club nerazzurro, Roberto Selini.

Al termine della partita, interviste dalla sala stampa agli allenatori dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini e della Sampdoria, Marco Gianpaolo e ai giocatori. Conduce la trasmissione Fabrizio Pirola. I telespettatori possono inviare messaggi al numero 335.6969423. Bergamo Tv si riceve sul canale 17 del digitale terrestre e in streaming sul portale www.bergamotv.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA