Mascio, felice esordio nella Supercoppa: superato di misura Piacenza per 75-74

Felice esordio della Mascio nella Supercoppa di Lega Basket. I trevigliesi hanno superato per 75-74 la pari categoria Piacenza al termine di una sfida equilibrata e combattuta lungo l’arco dei 40 minuti di gioco.

Mascio, felice esordio nella Supercoppa: superato di misura Piacenza per 75-74
Nel match di Supercoppa
(Foto di Cesni)

Non andando a segno la bomba dell’ex Sabatini a un secondo dalla sirena, la Mascio ha così brindato alla prima uscita ufficiale della stagione sportiva che la dovrebbe vedere protagonista.

Una faticaccia per capitan Sacchetti e compagni, grandi favoriti della vigilia davanti a un buon numero di tifosi sugli spalti del PalaFacchetti. Non bisogna, comunque, dimenticare che si è tuttora in una fase di rodaggio mancando più di un paio di settimane al via del campionato. La squadra è alla ricerca di un miglior amalgama visto che in estate è stata rivoluzionata. I parziali del match:23-15 (quarto iniziale), 23-16 (intervallo lungo), 20-19 (terzo) e 16-15 l’ultimo.

Già in palla sono sembrati lo statunitense Clark, autore di 22 punti (4 su 7 nei tiri pesanti) e Giuri (20). In doppia cifra anche Marini (10). Non al meglio l’altro americano Taylor (4) nonostante abbia catturato 8 rimbalzi nei 25 minuti sul parquet. Piacenza superiore a rimbalzi (45-39) con l’altro ex Miaschi che si è fatto rimpiangere non di poco.
Ci si aspettava di più da Lombardi (/) e da Cerella (6).

Come annunciato, alla vigilia di Treviglio-Piacenza, in piazza Setti, c’è stata la presentazione della squadra. Anche in quella occasione il presidente patron Stefano Mascio ha ribadito gli obiettivi di spessore di rilievo messi a disposizione per portare a Treviglio giocatori di qualità e di esperienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA