Negli stadi silenzio e «Le rondini» di Dalla Astori, il grazie commosso della Fiorentina

Negli stadi silenzio e «Le rondini» di Dalla
Astori, il grazie commosso della Fiorentina

Il minuto di raccoglimento si è svolto nel silenzio assoluto dell’Olimpico mentre sugli schermi dello stadio scorreva un video con le immagini di Astori accompagnato dalle note della canzone di Lucio Dalla,«Le rondini».

C lip e musica, su iniziativa della Lega Calcio, saranno presenti nel weekend negli stadi della Serie A, e tutte le squadre indosseranno una maglia speciale con una patch commemorativa con sopra scritto «Ciao Davide».

Tutte le squadre, anche se la più colpita emotivamente resta la Fiorentina, squadra capitanata proprio dal bergamasco Astori: «Con Davide vorremmo abbracciarvi tutti: grazie, grazie, grazie per l’immensa e commossa partecipazione». Questo è il messaggio che la squadra ha postato sui propri canali ufficiali per ringraziare tutti coloro che con la presenza, con le loro parole, la loro testimonianza hanno condiviso il grandissimo dolore per la scomparsa improvvisa di Astori. Un messaggio che la società viola ha tradotto in tutte le lingue, a testimoniare che la partecipazione è andata ben oltre i confini nazionali e ha tutto davvero tutto il mondo del calcio e dello sport.

Intanto la Fiorentina si sta preparando per la prima partita, domenica 11 marzo contro il Benevento, senza il proprio capitano che il 9 marzo è stato tumulato nel cimitero di San Pellegrino Terme, il paese d’origine di Davide. Sul maxi schermo scorreranno immagini e ricordi di Astori, mentre all’ingresso in campo per la partita, insieme a quelli del Benevento, saranno accompagnati da 22 bambini che indosseranno maglie viola e del Cagliari con il numero 13. La coreografia dei tifosi sarà particolarmente suggestiva e coinvolgerà tutti i settori: fra le altre cose previsto anche il lancio di migliaia di palloncini dopo il minuto di raccoglimento che su disposizione della Federcalcio sarà osservato su tutti i campi di Serie A, B e C.

Nello specifico i settori di Maratona, curva Ferrovia e Tribuna coperta saranno invase dai palloncini, mentre la curva Fiesole allestirà qualcosa di diverso, ma sempre inserito nel solito contesto. Nel parterre di tribuna e in Maratona saranno distribuiti dei palloncini bianchi, destinati principalmente ai bambini che andranno tenuti stretti fino al termine del minuto di silenzio, mentre dalla terrazza della Torre di Maratona e dal centro della curva Ferrovia, saranno esposti un cuore viola e un grande numero 13, quello scelto da Davide Astori. In curva Ferrovia i palloncini saranno viola e non gonfiati ad elio, dunque non saranno lanciati in aria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA