Mercoledì 28 Maggio 2014

Percassi apre la Città Nerazzurra

In Brasile nasce il 69° Club Amici

La cerimonia inaugurale della Città Nerazzurra

Sul Sentierone, nel pieno centro cittadino, tutto lo staff dirigenziale dell’Atalanta ha partecipato alla cerimonia inaugurale della Città Nerazzurra, con una serie d’iniziative legate al nome della squadra bergamasca ed organizzate dalla società atalantina insieme al Club Amici.

Il momento clou sarà così l’8° Camminata Nerazzurra, il lungo serpentone nerazzurro che si snoderà dalla città verso Città Alta e ritorno domenica 1 giugno.

Non poteva mancare il presidente atalantino Antonio Percassi al taglio del nastro, insieme al numero uno dei club organizzati Marino Lazzarini. Sul palco erano presenti anche il direttore generale Pierpaolo Marino, il direttore sportivo Gabriele Zamagna ed il vicepresidente del Club Amici, oltre che consigliere atalantino, Roberto Selini.

Si è parlato anche di calcio e di mercato, con i nomi più caldi di Bonaventura e Baselli: il secondo sembra che da Bergamo non si muova, mentre per il primo potrebbe aprirsi un’asta.

«È bello finire così la stagione, con l’entusiasmo della gente per un campionato che ci ha dato grandi soddisfazioni. Alla Camminata ci sarò, è un dovere e un piacere – ha affermato il presidente atalantino Antonio Percassi -. Siamo già al lavoro e bisogna cercare di sbagliare il meno possibile. Bonaventura sta diventando un grande giocatore del panorama italiano, ma è ancora presto per parlare di offerte. Biava? Avere un giocatore così legato ai colori nerazzurri ci fa piacere, è un discorso che però passa allo staff tecnico. Baselli resta a Bergamo. Smentisco assolutamente che Beppe Corti se ne andrà dall’Atalanta».

Nel pomeriggio aveva preso ufficialmente il via la manifestazione con l’apertura del villaggio nerazzurro. Tra le prime novità spicca la moda el momento, quella del selfie: la società nerazzurra invita i suoi tifosi a inviare il proprio autoscatto all’indirizzo [email protected] Altra novità dai Club, rappresentati per la loro serata dai presidenti: Marino Lazzarini ha annunciato che in Brasile è stato aperto il 69° Club, precisamente da San Paolo e dedicato ad Evair, l’ex idolo atalantino a cavallo tra gli anni 80’ e 90’.

Simone Masper

© riproduzione riservata