Lunedì 23 Dicembre 2013

Prima vittoria per l’AlzanoCene

Coppa d’Eccellenza al Ciserano

La formazione del Medolago 2012/2013

L’ultima domenica prima del Santo Natale regala gli ultimi risultati di questo 2013 ricco di soddisfazioni per le squadre bergamasche. Nella finalissima di sabato 21 il Ciserano ha conquistato la Coppa Italia regionale d’ Eccellenza, battendo ai calci di rigore (7-6) i milanesi del Trezzano.

Il prestigiosissimo successo della squadra di Astolfi mette in secondo piano il week end dell’Atalanta e dell’AlbinoLeffe, sconfitti da Juventus e Venezia, mentre arrivano le ultime indicazioni dell’anno anche dalla Serie D, che sarà la prima a riprendere il via il prossimo 5 gennaio: per le formazioni dall’Eccellenza alla Seconda si riprende il 26 gennaio, mentre la Terza ripartirà il 9 febbraio.

In Serie D all’ultimo tentativo utile l’AlzanoCene vince la sua prima partita della stagione nel derby contro il MapelloBonate e si rilancia agganciando in classifica il Darfo Boario, ora ultimo con i seriani a 11 punti. Finale agitato al Matteo Legler di Ponte San Pietro, dove il Pontisola vince solo al 49’ con un rigore di Crotti il derby con l’Aurora Seriate e chiude l’anno al terzo posto in classifica a pari merito con l’Inveruno. Sconfitta con orgoglio quella del Caravaggio, battuto 3-2 in casa dalla capolista Pro Piacenza.

Dall’Eccellenza alla Terza si sono giocati i recuperi della 14esima giornata rinviati o sospesi per nebbia. Nulla da fare per lo ScanzoPedrengo, sconfitto in trasferta dall’Asola, mentre in Promozione un gol di Mazzoleni regala al Ponteranica il successo contro la Forza e Costanza. In Prima nuova sconfitta per la Falco di Albino, battuta 3-1 a Castrezzato, nel bresciano, e sempre più desolatamente ultima in classifica con 2 punti. In Seconda vittorie esterne per 3-2 per Mozzo e San Giovanni Bianco, contro Medolago ed Amici Mapello, nella giornata dei successi fuori casa, visto che anche Villese (4-0 alla Voluntas Osio), Cene (2-0 al Levate), Pontida (3-1 al Filago) hanno ottenuti tre brillanti punti lontano da casa. Solo Il Chignolo ha vinto tra le proprie mura contro il Valtrighe (1-0), ottenendo un successo importante nella lotta per uscire dalle zone basse, mentre la Calcense ha ottenuto un buon 1-1 contro l’Unitas Coccaglio.

Nel girone D di Terza, Bonate e Brembo continuano la loro corsa verso il primo posto con un brillante successo contro Azzano (1-0) e Calusco (2-0). L’ Oratorio Stezzano è campione d’inverno nel girone B dopo la vittoria in trasferta ad Antegnate (2-1). Ci si aggiorna nel 2014.

Simone Masper

© riproduzione riservata