Martedì 27 Maggio 2014

Remer e Comark: solo conferme

Tifosi in attesa di colpi di mercato

Tommaso Marino ha rinnovato il contratto con la Remer Treviglio

Remer e Comark continuano a inseguirsi per quanto riguarda l’allestimento dei rispettivi organici. Per il momento, comunque, solo conferme ufficiali.

È di venerdì scorso il rinnovo del contratto a Rossi, in casa trevigliese, e a Zanelli da parte del club cittadino. Sono seguiti a distanza di poco tempo quelli di Marino (Remer) e di Guffanti (Comark). Un pocker di ingaggi non affatto male, specie quelli della Remer anche se le rispettive tifoserie sono in attesa di acquisti di un certo spessore.

In particolare parlando della Comark che in ogni caso non ha saputo approfittare dell’anticipata promozione diretta rispetto alle concorrenti ancora in corsa per un salto di qualità. Si pensi che manca all’appello addirittura il coach. Al riguardo è tuttora in forte dubbio l’allenatore, da una stagione e mezzo sulla panchina orobica. Nessun accenno, poi, sulle chiacchierate trattative con l’eventuale sostituto. Meno male che il comunicato della società parla di una specie di ultimatum al direttore sportivo Zonca, invitandolo alla scelta sia del tecnico sia di alcuni giocatori entro l’inizio della prossima settimana.

Insomma, tentennamenti che agli occhi di parecchi supporter non trovano logiche sostenibili. In particolare urge la decisone su cui affidare la gestione della squadra. Tanto più che sin qui sono circolati una serie di nomi da Ciocca a Crotti, da Adami a Galli e ultimamente si parla di sopraggiunti contatti con il bergamasco Vanoncini e Tritto. Tornando sul fronte giocatori si tace sulla permanenza dell’«americano» Masper, artefice numero uno della recente entusiasmante cavalcata. Serve cioè la classica mossa nonostante l’intraprendenza del presidente Massimo Lentsch che, a sua volta, ha concesso di nuovo la sponsorizzazione. Non male…

Arturo Zambaldo

© riproduzione riservata