Venerdì 11 Aprile 2014

Remer per un posto al sole

Comark, cin-cin promozione

Tommaso Marino (Remer treviglio)
(Foto by Zanetti Foto)

Trasferte con motivazioni diverse, sabato sera (ore 21) per Remer e Comark. I trevigliesi cercano a Recanati il blitz per piazzarsi al meglio in regular season. Viceversa, il team cittadino, a Lissone,brinderà di nuovo alla recente promozione centrata con un turno di anticipo.

La Remer è, innanzitutto chiamata, ad approfittare della raggiunta salvezza della formazione locale. Non a caso la dirigenza marchigiana ha invitato i residenti al palasport proprio per festeggiare la permanenza nella terza categoria della squadra.

Remer, che al riparo da qualsiasi sorpresa dovrà presentarsi sul parquet concentrata e determinata. Per la squadra di coach Adriano Vertemati la posta in palio è, senza dubbio, appettibile per posizionarsi al meglio nella successiva lotteria dei playoff di maggio. Remer che ha raggiunto Recanati con tutti e dieci i titolari, vale dire, Krstovic, Rossi, Marino, Ihedioha, Carnovali, Borra, Kyzlink, Alessandri, Gaspardo e Flaccadori.

Discorso differente, ribadiamo, per la Comark con in tasca già l’ambito lasciapassare alla quarta divisione nazionale. A consentirglielo è stato il primo posto assoluto in classifica consolidato in virtù dell’ entusiasmante sfida di domenica scorsa con Milano, davanti ai supporter corsi in massa al Centro sportivo Italcementi, di Bergamo. Per i ragazzi del presidente Massimo Lentsch ogni verdetto, in quel di Lissone nell’ultima giornata del torneo, andrà comunque bene. A disposizione dell’allenatore Michele Pasqua ci saranno Masper, Zanelli, Mercante, Bernardi, Beretta, Deleidi, Drusin, Gotti, Guffanti e Perdon.

Arturo Zambaldo

© riproduzione riservata