Lunedì 18 Novembre 2013

Top e flop del calcio provinciale

L’Excelsior fa la regina di città

La formazione dell'Excelsior

Ferma la serie A, gli appassionati di calcio provinciale si sono potuti vedere dal vivo la lunga domenica dei campionati dalla D alla Terza, con il primo weekend dove i campi sono stati chiamati a dura prova a causa delle precipitazioni della settimana scorsa.

Malissimo l’AlbinoLeffe in Prima Divisione, respira invece nuovamente l’alta classifica il Pontisola In D, mentre il Caravaggio sorprende per le sue prestazioni in trasferta. Ecco in sintesi i top e i flop dalla D alla Seconda categoria ricorando però anche l’AlbinoLeffe

ALBINOLEFFE

- PEGGIOR DIFESA DEL GIRONE Terzo ko consecutivo per i ragazzi di mister Madonna contro il Como (4-1). Numeri preoccupanti per quanto riguarda il reparto arretrato: 17 gol subiti (effettivi sono 16, visto il 2-2 con la Cremonese diventato 0-3) e ultima difesa insieme al Sudtirol. Con l’attacco a secco diventano un vero problema.

SERIE D

+ IN TRASFERTA DA APPLAUSI Il Caravaggio centra il 4° successo lontano dalle mura amiche, 4-2 a Borgomanero e si dimostra più bravo in trasferta. Grande prestazione e 8° posto in classifica, a 5 punti dalla vetta.

- MERCATO ARRIVA PRESTO! L’AlzanoCene esce con le possa rotte dal derby con l’Aurora Seriate (3-0) ed è sempre più ultimo con 5 ko consecutivi. Si attendono rinforzi per provare a crederci fino alla fine.

ECCELLENZA

+ PUNTI SALVEZZA Successo importante per il Verdello nello scontro contro la Base 96: i gol di Pizzetti e Gennarelli regalano ai ragazzi di mister Luzzana una tranquilla posizione al centro della classifica.

- TREVIGLIESE POCO REAL La squadra di Tom Astolfi non brilla nel match interno contro il Real Milano, uno 0-2 difficile da digerire, che fa perdere il 4° posto ai trevigliesi.

PROMOZIONE

+ NEL NOME DI CRISCI L’ex puntero di Paladina e Valle Brembana realizza la decima rete in 11 partite. La doppietta contro la Gandinese, in apertura e chiusura di match, mantiene in vetta il Caprino.

- ROMANESE NON CI SIAMO Terzo ko consecutivo per i bassaioli e ora la zona playout è lontana solo 3 punti.

PRIMA CATEGORIA

+ FRASSATI FINALMENTE VITTORIA Dopo 4 pareggi consecutivi i giocatori di mister Cagliani tornano a vincere a Zanica (2-1) e rimangono l’unica formazione della categoria a non aver mai perso. Il Colle Alto capolista dista 4 punti: vietato pareggiare ancora.

- CLUSONE DA DIMENTICARE Pesante 4-0 contro l’Ome per i seriani, in un pomeriggio da dimenticare con due legni colpiti e tre gol avversari segnati n dubbia posizione.

SECONDA CATEGORIA

+ EXCELSIOR, EXCELSIOR! In italiano «più in alto, più in alto» ed è proprio il grido di battaglia del momento dei cittadini allenati da Vanini ,che con la quarta vittoria consecutiva inseguono a un punto la capolista Fiorente Colognola, sconfitta a Villa di Serio.

- MONTAGNE RUSSE LORETO Due sconfitte in avvio, poi 4 vittorie, ora 5 sconfitte. Non sembra conoscere momenti d’equilibrio la stagione del Loreto, battuto anche nell’ultimo turno in casa dal Comun Nuovo.

Simone Masper

© riproduzione riservata