Lunedì 09 Dicembre 2013

Top e flop del calcio provinciale

Punto importante per l’Aurora

Atalanta ancora ko in trasferta, AlbinoLeffe corsaro a Carrara, qualche sorriso allora c’è nel week end della nebbia. Chi ha giocato nelle Valli e nella zona est della provincia non ha avuto problemi, mentre è stata una strage di partite sospese o rinviate nei gironi A e B di Seconda e nel D in Terza, nella zona dell’Isola e in qualche caso anche nella Bassa. Vediamo nel dettaglio i top e i flop della giornata.

ALBINOLEFFE:

+ VALOTI SURPRISE: Per l’attaccante ex Milan Mattia Valoti le ultime due gare sono quelle del rilancio personale: due spezzoni e due gol su punizione, di cui quello col Pavia decisivo. Precisione balistica.

SERIE D

+ BELL’AURORA: Punto importante per la formazione di Gaburro. Uscire indenni dalla difficile trasferta di Olginate è sempre qualcosa d’importante: la strada giusta per la salvezza.

-NON E’ ANCORA L’ORA: Il fanalino AlzanoCene sembra non volerne sapere di conquistare la prima vittoria stagionale. Quando ormai sembrava che il tabù fosse sfatato, il Lecco lo raggiunge sul 2-2 al 91’. Iella.

ECCELLENZA:

+ VERDELLO RIVELAZIONE: La squadra di Luzzana va sul 2-0 in casa della capolista Ciserano, ma poi si fa raggiungere nel finale sul 2-2. Un pareggio che ancora una volta conferma il titolo di sorpresa del girone della squadra gialloverde, neopromossa in categoria.

-VILLONGO CATTIVONE: Rimane in 8 nella trasferta contro il Rigamonti Nuvolera e non riesce ad andare oltre il pareggio, subendo il 2-2 al 4’ di recupero.

PROMOZIONE

+ L’ORA DELLA PONTIROLESE: La squadra di Sporchia torna a vincere dopo 5 ko di fila e i tre punti servono per una boccata d’ossigeno in classifica.

-CAPRINO GIU’: Va in testacoda sul campo del fanalino Adrense, perde l’imbattibilità e la chance di superare la capolista Brembate Sopra.

PRIMA CATEGORIA:

+ FRASSATI IN TESTA: Complici i risultati poco positivi di Colle Alto e Nuova Selvino la squadra di mister Cagliani raggiunge la vetta della classifica e nel testacoda contro il Presezzo deve ringraziare il suo capitano Magoni, autore di una doppietta.

-BRIGNANO DA RIVEDERE: Tre ko consecutivi e zona playout sempre più realtà per la Brignanese: urge una rapida inversione di tendenza.

SECONDA CATEGORIA:

+ CHE COLPO FORNOVO: Impresa di giornata dei ragazzi di mister Villa, che vincono 3-1 in casa della capolista Castelnuovo e si piazzano in una posizione di classifica più tranquilla.

-SI CADE A SAN LORENZO: Non stiamo parlando delle stelle in agosto, ma delle ultime prestazioni della squadra di Rovetta. Il terzo posto è ancora realtà, anche se il Carobbio e il Cenate Sotto si sono avvicinati, ma nell’ultimo periodo la squadra di Savoldelli si è quasi fermata, con 2 punti nelle ultime 5.

Simone Masper

© riproduzione riservata