Lunedì 25 Novembre 2013

Top e flop del calcio provinciale

Un weekend quasi perfetto

Dimentichiamo l’Atalanta, salviamo la domenica calcistica con le prestazioni delle squadre orobiche di Serie D. Finalmente le squadre impegnate nella lega Dilettanti regalano un weekend quasi perfetto: vincono Pontisola, Caravaggio, Aurora Seriate e MapelloBonate, mentre riconquista almeno un punticino il fanalino AlzanoCene.

Peccato per l’AlbinoLeffe in Prima Divisione fermato solo nel finale in trasferta contro il Feralpi Salò. Vediamo in sintesi i top e i flop dalla Prima Divisione alla Seconda categoria.

ALBINOLEFFE:

+ BENE PESENTI: Doppietta e tanto lavoro di sacrificio in fase offensiva. Dimostra di essere un attaccante di categoria. Bentornato.

E I RIGORI?: Sembra che per il signor Melidoni di Frattamaggiore non sia possibile per un portiere intervenire in uscita sull’attaccante lanciato a rete, come dimostrano i due penalty di giornata.

SERIE D:

+ THIS IS FOOTBALL: Spettacolare Pontisola-Piacenza, un 3-2 che riconcilia con il calcio e permette ai blues di continuare a sognare. Nessun flop in questa giornata da favola: le bergamasche hanno convinto.

ECCELLENZA:

+ VIILA REAL: Dopo 4 ko consecutivi il Villa d’Almè-Vallebrembana torna alla vittoria sul campo di una formazione reduce da 5 vittorie filate, abbandona l’ultimo posto e si rigetta nella corsa salvezza.

SOVERE, CHE PECCATO: Causa un clamoroso errore del portiere Pè, la formazione di Ferraris perde all’ultimo minuto contro lo ScanzoPedrengo e rimane ultimo in classifica.

PROMOZIONE

+ TRIPLETTA TOCCASANA: Ripamonti della Pagazzanese con i sui tre gol regala una vittoria ai suoi, che tra le mura amiche mancava dall’esordio stagionale.

POCA FORZA E COSTANZA: La squadra di Martinengo rimane all’ultimo posto in solitaria dopo l’ultima sconfitta a Vertova. Preoccupa ancora di più la mancanza di gol: solo uno nelle ultime 5 partite. Adesso il mercato invernale può dare la marcia in più.

PRIMA CATEGORIA:

+ SANPE TRA LE GRANDI: La formazione brembana batte il CurnoCaluschese tra le mura amiche e senza dare troppo nell’occhio si porta al terzo posto, ad un solo punto dal Frassati Ranica. Frizzante.

CRISI ZANICA: Quarta sconfitta di fila e nemmeno la cura Colombelli, nuovo mister dalla scorsa settimana, ha funzionato all’esordio contro l’Almè, vittorioso 2-1.

SECONDA CATEGORIA:

+ SORPRESA PONTIDA: Sette punti nelle ultime due, ma soprattutto una sconfitta all’esordio e solo un’altra alla nona. Peccato per i numerosi pareggi (ben 7), ma il 7° posto a 4 punti dai playoff lo lancia tra le sorprese del girone A.

LALLIO A RISCHIO: Ultimo posto con il Levate e 5° sconfitta consecutiva. Non è una squadra materasso come dimostrano i risultati, ma l’assenza di un attacco da categoria si sta facendo sentire. In attesa di interventi sul mercato.

Simone Masper

© riproduzione riservata