Top e flop del calcio provinciale Le prime promozioni orobiche
La festa per la promozione della Trevigliese

Top e flop del calcio provinciale
Le prime promozioni orobiche

Finalmente è arrivato il momento della festa promozione per le squadre di casa nostra impegnate nel calcio provinciale.

Dopo il trionfo del Brusaporto in Eccellenza, questa volta è festa grande per Valcalepio e Trevigliese in Promozione, Juventina Covo e Accademia Gera d’Adda in Prima categoria, Roncola e Fontanella in Seconda, Amici Antegnate in Terza, il quale va ad unirsi a Clusone, Bagnatica e Filago. Ecco tutti i top e i flop del week end.

SERIE D
Interesse solo per la salvezza ormai nella 4° serie. Pesanti ko per Ciserano (3-0 contro il Rezzato) e Scanzorosciate (3-1 in casa dell’Ambrosiana) e ora la situazione si complica a 3 dal termine. La vittoria più importante di giornata è quella del Caravaggio, che si salva battendo il Pontisola (3-2), mentre sono stati ininfluenti i ko di Villa d’Alme (1-0 con la Caronnese) e Virtus Bergamo (2-0 con l’Olginatese).

Ciserano - Rezzato la delusione di Giovanditti del Ciserano

Ciserano - Rezzato la delusione di Giovanditti del Ciserano
(Foto by Magni Paolo Foto)

ECCELLENZA
+ TELGATE DA PLAYOFF: I ragazzi di Pala battono 6-1 l’Orsa Iseo e si assicurano gli spareggi finali, un gran colpo da neopromossa.

- LOTTA FINO ALL’ULTIMO: Il Caprino cede nettamente contro il Codogno (4-0), e ora si dovrà giocare la salvezza nello scontro diretto con il Mapello.

PROMOZIONE
+ INCREDIBILE RIMONTA: grande impresa del San Pellegrino di mister Rota, che sotto di 4-1 chiude sul 5-5 contro l’Oratorio Villongo.

- PESANTE KO: Il Bergamo Longuelo ne prende 4 in casa del Lemine: un ritorno complicato per i cittadini dopo un inizio di campionato da sorpresa del torneo.

PRIMA CATEGORIA
+ INCREDIBILE EPILOGO: Si deciderà tutto all’ultima giornata nel girone E: dopo una lunga rincorsa l’AzzanoGrassobbio ha appaiato in vetta il Città di Dalmine.

-RITORNO IN SECONDA: Niente da fare per il Gorlago: il ko casalingo con il Chiari (4-3) ne certifica la matematica retrocessione

SECONDA CATEGORIA
+ FINO ALLA FINE: Nel girone B Villa d’Ogna in testa con due punti sulla Tribulina a una giornata dal termine: lo scontro diretto sarà decisivo.

- SCONFITTA DA PLAYOUT: Il ko nel derby contro lo Zanica (2-1) vale allo United un momentaneo posto playout, in attesa dell’ultimo match.


© RIPRODUZIONE RISERVATA