Il giudice sportivo e gli ultrà della Roma
«La Procura indaghi sugli scontri»

Chiesta alla Procura federale della Figc le informazioni delle forze dell’ordine.

Il giudice sportivo e gli ultrà della Roma «La Procura indaghi sugli scontri»

Il giudice sportivo della serie A, Gerardo Mastrandrea, in merito agli incidenti del post Atalanta-Roma «letto il rituale e dettagliato rapporto dei collaboratori della Procura Federale in ordine agli incidenti provocati dai sostenitori della Roma dopo il termine della gara all’uscita del settore di pertinenza ed in prossimità dell’impianto sportivo, riservata ogni decisione in merito, dispone che, al fine di ogni opportuna valutazione circa la gravità dei fatti stessi, venga acquisito a cura della Procura Federale, con la massima sollecitudine consentita, la relazione formale del responsabile per l’Ordine Pubblico in ordine ai fatti accaduti, nel suo svolgersi temporale e nella relativa localizzazione, che dia precisa contezza anche dell’eventuale ferimento di agenti delle Forze di Polizia e di addetti alla sicurezza dello stadio, del danneggiamento di cose e mezzi, nonché dell’eventuale concreta cooperazione della società Roma con le forze dell’ordine a fini preventivi, di vigilanza e di individuazione dei responsabili dell’accaduto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA