Una grande Atalanta, ma è solo 1-1 Il muro Strakosha salva la Lazio

Una grande Atalanta, ma è solo 1-1
Il muro Strakosha salva la Lazio

Una grande Atalanta torna dall’Olimpico con un solo punto. Sarebbero stati tre se i nerazzurri non avessero incontrato sulla propria strada uno Strakosha in formissima. Il portiere della Lazio ha salvato il risultato con un paio di parate eccezionali.

Un punto prezioso in questa volata per l’Europa League. Ora l’Atalanta è tornata al settimo posto (il Milan ha vinto sabato contro il Verona) e la Fiorentina è tornata a farsi sotto vincendo contro il Genoa 2-3. Ora la classifica recita così: Milan 60, Atalanta 59, Fiorentina 57, Sampdoria 54 (giocherà contro il Sassuolo alle ore 18). Nessuno può permettersi passi falsi.

Inizio travolgente per i nerazzurri, sempre nel segno di Barrow. Il giovane attaccante non si fa spaventare dall’Olimpico e colpisce subito al 2’. Palla raccolta tra i difensori biancocelesti, sguardo a Strakosha e destro preciso in rete. L’Atalanta potrebbe raddoppiare pochi minuti più tardi con il Papu Gomez che al 9’ colpisce il palo con un destro improvviso a giro. L’ennesimo colpo di sfortuna per il numero 10 argentino che anche contro la Lazio ha sfoderato una partita di sacrificio.

La Lazio non molla e si rifà sotto. Guadagna terreno, spaventa Berisha in un paio di occasioni e pareggia al 24’. Fa (quasi) tutto Luis Alberto: stop delizioso sulla destra, palla al centro per Caicedo pescato in ottima posizione. L’attaccante appoggia a porta vuota. Nella ripresa Gasperini gioca la carta Ilicic per Barrow. Fuori la velocità, dentro la fantasia. Freuler ha sul destro la palla del vantaggio, ma si trova di fronte un reattivo Strakosha. A pochi minuti dalla fine ghiotta palla gol anche per Gosens, stoppato all’ultimo secondo da un recupero provvidenziale di Bastos. L’occasione regina della ripresa però è sui piedi di Gomez: ancora Strakosha sfodera una parata da campione vero.

Qui la cronaca della partita minuto per minuto

Sarà il 22enne centrocampista svizzero Nicolas Haas il protagonista in studio della puntata di “TuttoAtalanta”, la trasmissione sportiva dedicata ai colori nerazzurri che andrà in onda in diretta come ogni lunedì sera dalle ore 20.50 su Bergamo TV (canale 17 digitale terrestre - streaming www.bergamotv.it). L’analisi del pareggio esterno di Roma contro la Lazio, la corsa alla qualificazione in Europa League, le ultime due giornate di campionato, la decisiva sfida casalinga di domenica prossima contro il Milan: saranno questi i principali temi di discussione. Tra gli ospiti anche il decano degli allenatori bergamaschi Nado Bonaldi, i giornalisti Roberto Belingheri, Alessandro Dell’Orto, Cesare Malnati e Giangavino Sulas. Per i telespettatori possibilità di scrivere domande e pareri con sms al 335.6969423 e con e-mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected] oppure postando direttamente sulla pagina Facebook “TuttoAtalanta Bergamo Tv” cui è possibile mandare anche foto e video per la rubrica Facce da Stadio. Conducono Matteo De Sanctis e Miriana Perletti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA