Auchan – Conad: i primi passi a Bergamo Cambiamenti a Bolgare, Romano e Curno

Auchan – Conad: i primi passi a Bergamo
Cambiamenti a Bolgare, Romano e Curno

Primi passaggi significativi nella vicenda Auchan - Conad. I punti vendita di Bolgare, Romano di Lombardia e Curno, con tempistiche che variano da novembre a febbraio, passeranno con tutto il personale al gruppo Conad.

«Finalmente Conad rompe gli indugi e comunica ufficialmente i negozi oggetto dei passaggi alle varie società del Gruppo» sottolinea Alberto Citterio, segretario generale di Fisascat Cisl di Bergamo. Positiva l’accelerazione che si vuole dare per mettere in condizioni questi negozi di recuperare sul piano commerciale.

«Bene che tra questi primi negozi ci sia anche l’ipermercato di Curno, tra i più grossi dell’intera rete, con i suoi 290 addetti» dicono i sindacati. Il tavolo nazionale che si aggiornerà al 11 di settembre sta ora discutendo le condizioni generali di passaggio di questi negozi , a cui seguiranno incontri territoriali. «Dobbiamo concentrarci come organizzazioni sindacali sulla tutela dei negozi che rimangono ancora in capo ad Auchan, tra cui gli ipermercati di Bergamo e Antegnate ed i supermercati di Verdello e Sarnico. Sono necessarie risposte chiare e certe anche sul futuro di questi negozi» conclude Citterio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA