Bassa, controlli antidroga nelle scuole Trovato 18enne con hashish in aula

Bassa, controlli antidroga nelle scuole
Trovato 18enne con hashish in aula

Sono ricominciati i controlli antidroga dei carabinieri negli Istituti scolastici superiori. nella mattinata di giovedì 11 ottobre militari in classe a Treviglio con due unità cinofile.

I carabinieri della Compagnia di Treviglio, unitamente a due unità cinofile antidroga del Nucleo CC di Orio al Serio, hanno “inaugurato” anche per il nuovo anno scolastico 2018-2019 i controlli antidroga nelle Scuole negli Istituti Superiori di Treviglio.

In uno di questi i militari hanno segnalato quale consumatore un 18enne trovato in possesso di hashish per uso personale. Sequestrata la droga, il neomaggiorenne verrà quindi deferito alla Prefettura di Bergamo. A seguito dell’attività ispettiva odierna, oltre allo studente 18enne trovato in possesso di una modica quantità di hashish, alcuni studenti, sia maggiorenni che minorenni, sono stati comunque segnalati dal cane antidroga in quanto i loro vestiti od i loro zainetti risultavano “contaminati” (erano entrati in contatto in qualche modo con lo stupefacente, direttamente o per interposta persona). Qualcuno di loro ha anche ammesso di averne fatto uso proprio stamattina o nei giorni precedenti.

Piena ed incondizionata la collaborazione fornita dagli Istituti interessati. Si tratta di un importante messaggio educativo che verrà ripetuto anche nelle altre scuole della Bassa Bergamasca. A questa attività saranno affiancati gli incontri sulla legalità (su materie quali le devianze giovanili connesse all’assunzione di alcol, al consumo di droga, alle questioni sul bullismo od il cyberbullismo, la ludopatia, ecc.), tenuti dai militari dell’Arma nell’ambito dei progetti di educazione civica programmati dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA