Cade dalla pianta e resta ferito I cani danno l’allarme: salvato

Cade dalla pianta e resta ferito
I cani danno l’allarme: salvato

Grassobbio, un uomo di 65 anni stava raccogliendo cachi quando è caduto dalla scala. Non riusciva più a rialzarsi, gli animali sono corsi fuori dal campo e hanno iniziato ad abbaiare.

È accaduto domenica 8 novembre, attorno alle 10, in via Cristoforo Colombo, nella periferia di Grassobbio. L’uomo era impegnato nella raccolta dei frutti all’interno di una sua vasta proprietà, recintata e distante dalla strada. Si trovava da solo e per effettuare la raccolta aveva con sé una scala, alta circa due metri.

Mentre era sulla sommità della scala ha perso l’equilibrio ed è caduto a terra. Ha cercato di rialzarsi, ma il dolore per le costole rotte e per la caduta gliel’hanno impedito. È stato a quel punto che i suoi fidi amici a quattro zampe hanno raggiunto l’esterno della proprietà e cominciato ad abbaiare in maniera ossessiva. Qualcuno che passava di lì proprio in quel momento ha pensato che poteva essere accaduto qualcosa e ha dato l’allarme. Il ferito è stato accompagnato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo con 6 costole rotte.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 9 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA