Centro Amazon   nella Bassa Bergamasca Porterà 400 nuovi posti di lavoro

Centro Amazon nella Bassa Bergamasca
Porterà 400 nuovi posti di lavoro

Se abitate nella zona di Casirate d’Adda e cercate lavoro, cominciate a dare una svecchiata al curriculum, perché per il paese della Bassa bergamasca nei prossimi mesi sono in arrivo grosse novità.

Ossia un investimento in una struttura logistica che porterà dai 300 ai 400 posti di lavoro. Non solo: tra i papabili acquirenti della vigilia, con il trascorrere delle settimane si è ormai fatta strada la convinzione che sarà Amazon, il colosso internazionale dell’e-commerce a insediarsi a Casirate. In progetto c’è infatti la riqualificazione di una parte dell’area ex Agip: nella zona industriale del paese a pochi chilometri dalla Brebemi usata negli anni Ottanta per estrarre petrolio e gas, area ad oggi dismessa e bonificata, di proprietà di Eni (111 mila metri quadrati) e per il restante della Digitec srl di Treviglio (126 mila metri quadri). Proprio la Digitec ha infatti presentato l’11 agosto scorso in comune, per la parte di area di sua proprietà, il permesso di costruire per una struttura coperta di 40 mila quadrati a destinazione logistica -per un investimento di 80 milioni di euro- su interessamento di un terzo privato.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 22 agosto 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA